26 Lug 2022

Servizio Civile. Ecco come le cooperative possono accreditarsi o adeguare le sedi per presentare progetti

Si è aperta la procedura di apertura dell’accredito/adeguamento dei soggetti di accoglienza di operatori di servizio civile universale. Le cooperative che  desiderano progettare e in seguito ospitare i giovani dovranno essere accreditate dal Ministero oppure adeguare le sedi già precedentemente accreditate. Per questo Legacoop Liguria ha predisposto un link ed una check list per permettere alle cooperative di  accreditarsi da zero oppure adeguare l’accredito già esistente. La fase di accredito/adeguamento si chiuderà  il 05/09/2022 . La finestra per l’accredito consente di poter progettare per inserire i giovani operatori volontari nelle sedi dei servizi. 

L’accredito non obbliga alla progettazione ma per progettare è obbligatorio essere accreditati. Anche le figure richieste dal Ministero per svolgere attività con i giovani, formatori, tutor etc, devono essere accreditate o devono essere  aggiornate.

A questo  link Modulistica è stata inserito il materiale necessario per l’accredito/adeguamento (iscrizione, cancellazione sedi ed iscrizione di nuove, ecc…).

Al link https://drive.google.com/drive/folders/1Ob2B0qHiFMae0Le38JxzJNS66E-t6IgF?usp=sharing è possibile scaricare  i documenti per accreditarsi o aggiornare le sedi accreditate

Per assistenza nella corretta compilazione dei moduli potete scrivere a: serviziocivile@legliguria.coop

Condividi
Tags:

Comunicazione e Bandi

Popup

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Cookie policy