26 Lug 2022

Assemblea Coop Olivicola Sestresi: incentivare i giovani ad entrare in questo settore. Ci sono 100 ettari da recuperare

I Soci della Cooperativa Olivicoltori Sestresi in assemblea hanno approvato il bilancio 2021 che ha chiuso in negativo per 18 mila euro. Una perdita causata dalla carenza di produzione olivicola, ma comunque ampliamente coperta dai positivi rendiconti degli anni precedenti.

Non solo i numeri di bilancio sono stati al centro dell’assemblea alla quale hanno partecipato 80 soci e diversi rappresentanti istituzionali tra i quali la Sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio.

«Ogni mese si perdono 3 mila metri quadrati di territorio, 3 ettari di oliveti — ha sottolineato  il presidente della cooperativa Marco Cusinato —. A questo va aggiunto il problema dell’età media piuttosto alta dei produttori, e la difficoltà a creare un ricambio generazionale».

Speriamo si trovi una formula per incentivare i giovani a prendere appezzamenti in gestione; solo che nell’area che va da Moneglia a Recco si possono stimare circa 100 ettari da recuperare”.

Condividi
Tags:

Comunicazione e Bandi

Popup

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Cookie policy