Frega “Aumento Iva per le prestazioni delle cooperative sociali? Effetti devastanti “

Di   /  18 settembre 2013   

Anziano con bimbo

Giovedì, 19 settembre, alle ore 10.30 presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari a Roma, si terrà il convegno “RIGENERARE L’ITALIA. IVA E WELFARE: un aumento dagli effetti devastanti. A rischio i servizi per 500mila persone e il lavoro per 43.000 occupati”.

Obiettivo? Fermare l’aumento Iva sulle prestazioni sociosanitarie ed educative erogate da cooperative sociali per conto di Asl e Comuni.

Un aumento del 150% (dal 4% al 10%) che se non sventato avrà dei pesanti contraccolpi sul welfare del paese con 500.000 persone (minori, disabili e anziani non autosufficienti) senza servizi. Colpo di mannaia anche per l’occupazione: 43.000 persone che perderanno il lavoro.

Legacoop Liguria sarà presente con una delegazione.

“ Il tema é fondamentale – spiega il vice presidente di Legacoop, Sandro Frega -. L’aumento dell’IVA  per le prestazioni rese da cooperative sociali sarebbe un colpo tremendo non solo per le cooperative  ma anche per gli utenti finali che sono in larghissima parte enti pubblici( comuni o AsL)e  cittadini .

Il risultato non sarebbe un aumento delle entrate per le casse dello Stato, ma una drastica riduzione dei servizi con conseguente mancata copertura di bisogni e perdita di occupazione. Ci auguriamo che il governo dia seguito ai segnali positivi che ci ha mandato in più occasioni bloccando l’aumento”.

I lavori saranno aperti  da Giuseppe Guerini, portavoce Alleanza Cooperative Italiane Sociali. A seguire  gli interventi di: prof. Enrico Giovannini Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali; avv. Enzo Moavero Milanesi, Ministro per gli Affari Europei; on. Maurizio Lupi, ministro Infrastrutture e Trasporti; on. Stefano Fassina, viceministro dell’Economia e delle Finanze; sen. Maurizio Sacconi, presidente Commissione Lavoro Senato; sen. Mauro Marino, presidente Commissione Finanze e Tesoro Senato;Piero Fassino, presidente Associazione Nazionale dei Comuni Italiani; Lorena Rambaudi, Coordinatrice Politiche Sociali – Conferenza delle Regioni; on. Dario Franceschini, ministro Rapporti con il Parlamento e coordinamento attività di Governo; Giuliano Poletti, presidente Alleanza Cooperative Italiane. Sono attesi, inoltre, interventi di parlamentari e rappresentanti delle parti sociali sensibili ai temi sollevati dalla cooperazione.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →