13 Giu 2019

Raccolta fondi per Mohamed: obiettivo raggiunto per le spese di rimpatrio

Il Presidente Laura Gengo, il Cda di Cooperarci e gli educatori della Comunità “Ancora Casa” di Celle Ligure comunicano, con enorme soddisfazione, che è stata raggiunta e grandemente superata la cifra necessaria alla copertura delle spese di rimpatrio della salma di Mohamed.

“ Nella giornata odierna, giovedì 13 giugno 2019, abbiamo provveduto al versamento degli importi relativi al nolo aereo e al saldo del servizio funebre per euro 5.000 oltre ad un primo versamento alla famiglia per euro 1.000. Il trasferimento della salma avverrà con partenza dall’aeroporto di Milano Malpensa nel tardo pomeriggio di oggi – spiegano dalla sede di Cooperarci -. Il conto destinato alla raccolta fondi per Mohamed resterà aperto fino al 20 Giugno 2019, Giornata Mondiale del Rifugiato, per consentire eventuali ulteriori donazioni. La somma residua, in accordo con le associazioni, sarà devoluta in forma di beneficenza ai parenti del ragazzo. Ovviamente, una volta chiusa la raccolta, sarà nostra cura aggiornarvi in merito alla somma totale raggiunta ed alle modalità di versamento alla famiglia.

Vogliamo ringraziare davvero tutti per questa importante partecipazione: dalle singole persone che hanno contribuito privatamente, a coloro che hanno condiviso attraverso i social o il passa parola la nostra raccolta fondi, ai mass media che hanno pubblicato e diffuso la storia di Mohamed, alle scuole, comunità straniere, aziende, cooperative, associazioni, società di mutuo soccorso che hanno dato il proprio contributo e/o organizzato eventi per la causa” .

Condividi
Tags:

Commenti