12 Mag 2019

Coop di comunità tra resilienza e fragilità. All’Università per capire come rafforzarle

Cooperative di comunità e territorio. Un’opportunità che si fa strada tra resilienza e fragilità. Grazie alla promozione di Legacoop Liguria e a progetti integrati come Me.Co che individua nelle cooperative, in particolare proprio quelle di comunità, il prototipo su cui costruire una rete transfrontaliera di servizi di sostegno per l’autoimprenditorialità e favorire la loro diffusione nel tessuto economico sociale delle filiere prioritarie transfrontaliere blu e verde (turismo sostenibile, agroambiente, filiera agroalimentare, energia, servizi).

Martedì 14 maggio è in programma un Seminario finalizzato a presentare il Progetto Me.Co e a raccogliere le posizioni dei principali stakeholder locali circa le azioni necessarie per rafforzare il ruolo delle cooperative di comunità sul territorio. Appuntamento dalle 10 alle 13 nell’Aula Passadore del Dipartimento di Economia in via Vivaldi 5 a Genova.

PROGRAMMA
10:00 Saluto del Direttore del DIEC
10:15 Presentazione del Report Studio e analisi dei fabbisogni –  Nicoletta Buratti – Università di Genova
10:45 Il caso della Toscana – Piera Iorio (Polo Navacchio)
11:00 Il caso della Liguria –  Gianluigi Granero ( Legacoop Liguria)
11:15 – 13:00 11:15 La parola agli stakeholder:
Fare cooperativa di comunità – esperienze liguri
Il ruolo della CCIAA nello start up delle cooperative di comunità – Giorgio Murtula e Paola Carbone (Camera di Commercio di Genova)
I comuni come co-attori del percorso di sviluppo delle cooperative di comunità – Pierluigi Vinai (ANCI Liguria)
La Regione e le politiche per lo sviluppo di una economia connessa alle comunità locali – Anna Doris Genesin (Regione Liguria)
12:30 Dibattito e Conclusioni

Confermare la partecipazione a meco@unige.it

Condividi
Tags:

Commenti