27 Apr 2022

IIT nei “Cantieri” con le cooperative: l’innovazione? Non è solo tecnologica. Riguarda anche le modalità su come fai le cose

L’innovazione? Non è solo tecnologica. Può riguardare le modalità su come fai le cose, su come ti relazioni con gli altri. Mettendo al centro il genere umano.
A dirlo è l’Istituto Italiano di Tecnologia che con Fabrizio Tubertini, Manager del Trasferimento Tecnologico, interverrà domani all’appuntamento dei “Cantieri Strategici” promosso da Legacoop Liguria.
“ Con il mondo delle cooperative abbiamo tanti punti in comune  – spiega Tubertini alla redazione di legaliguria.coop -. Nei nostri processi di innovazione mettiamo al centro il miglioramento della vita del genere umano, le cooperative lo fanno da secoli con i diversi modelli che hanno sviluppato per venire incontro alle diverse esigenze che le comunità hanno sviluppato.
Il confronto che svilupperemo domani ha tanti punti fermi dai quali partire: l’innovazione ha più ingredienti, non è necessario avere sempre un prodotto o un servizio nuovo, può essere un modo diverso di fare e guardare le  cose che fai. Le cooperative hanno competenze storiche su questo.
Ma è un dialogo che ha tanti altri sbocchi, favorito anche dalla vicinanza territoriale. Noi lavoriamo per favorire la creazione di nuove start up, le cooperative lo fanno altrettanto guardando costantemente al mondo dei giovani. Possiamo mettere in Cantiere nuove strategie sapendo che entrambi vogliamo occuparci della vita delle persone”.
Condividi
Tags:

Comunicazione e Bandi

Popup

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Cookie policy