12 Apr 2019

Da Rapallo a Luni: con la Coop Archeologia i tesori della Liguria non sono più nascosti

Nuovi appuntamenti in programma per il mese di aprile firmati Enjoy Genovail cartellone di percorsi guidati alla scoperta dei tesori artistici e architettonici della Liguria in compagnia di esperti e archeologi, a cura di Cooperativa Archeologia (www.enjoygenova.it).

Domenica 14, appuntamento con i laboratori e le visite guidate per bambini e adulti a Lunidove ogni mese viene proposto un laboratorio diverso: questa volta si tratterà di “A merenda con Apicio”, in cui, attraverso le antiche ricette di Apicio, un ghiottone vissuto 2000 anni fa, i bambini riscopriranno il gusto degli antichi romani. 

Da non perdere sabato 27 aprile la passeggiata letteraria e sentimentale sulle tracce dei grandi scrittori e poeti che amarono Rapallo. Da Nietzsche a Yeats, da Pound a Montale, passando per Hauptmann e Hemingway: l’itinerario guidato porterà i partecipanti alla scoperta dei luoghi e delle voci che resero celeberrima la cittadina del Tigullio con storie che riecheggiano ancora tra i caffè del centro, trasportati in una vivace atmosfera culturale e internazionale che si respirava a Rapallo all’inizio del secolo scorso.

A chiudere le proposte del mesesabato 27 aprile una conferenza itinerante in compagnia di Ferdinando Bonora per esplorare Genova fra testimonianze di varie epoche, percorrerne la viabilità principale da levante verso ponente, sperimentare le dimensioni della città nel suo divenire nel tempo. Dal valico di Porta Soprana, toccando anche il vicino l’anfiteatro, si raggiungerà l’abitato di epoca romana affacciato sul porto, per poi svoltare e proseguire in direzione del ponente, uscendo via via dalle cinte di mura dei secoli IX, XII e XIV/XVI.

Ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria allo 335 1278679 e a enjoygenova@archeologia.it

Per ulteriori informazioni www.enjoygenova.it. A tutti i partecipanti sarà distribuita la fidelity card per collezionare i timbri e ottenere una visita gratuita.

Condividi
Tags:

Commenti