5 Giu 2015

Coseva presenta il bilancio. Ai soci della cooperativa ristorno di 60.000 euro

Un patrimonio netto che sale a 2.642.712 euro. Circa 500.000 euro in più rispetto all’anno precedente. Un fatturato che sfiora gli 11 milioni con un utile oltre i 500.000 e un ristorno complessivo ai soci intorno ai 60.000 euro.
Coseva continua a sfidare la crisi investendo, innovando, acquisendo nuovi clienti. Ma senza mai dimenticare i valori del modello cooperativo.
Così l’assemblea di bilancio, quest’anno svoltasi a Cairo Montenotte, si è sviluppata tra approvazioni formali, numeri, ma tanti tanti riconoscimenti a tutte le persone che lavorano in Coseva da dieci, venti anni, che portano a casa un numero impressionante di ore senza infortuni, dando il meglio nel servizio alla clientela.
Dal sindaco di Cairo Montenotte al socio che lavora da vent’anni in Coseva la parola che sintetizza l’operato di questa cooperativa è “serietà”.
” Un’immagine della quale andiamo fieri – spiega Giovanni Novello, presidente di Coseva, che invece in cooperativa ci lavora da trent’anni -. Così come siamo felici di questa capacità patrimoniale dell’azienda che ci permette di guardare avanti con fiducia e dare un futuro ai nostri lavoratori e alle loro famiglie. In ogni ora del giorno e della notte c’è qualcuno di Coseva che lavora: sembra un semplice slogan, è invece la dimostrazione di una cooperativa in grado di lavorare sul territorio ma senza porsi mai confini sia dal punto di vista settoriale che territoriale.
Di seguito i link di tutte le video interviste all’Assemblea Coseva a Cairo Montenotte.

 

Novello

Di Benedetto "Centro Diurno a Savona: un servizio che sta facendo a storia del territorio "

Gengo " I nostri progetti nascono dal territorio. Al centro la qualità dei servizi "

Affini " Giovani cooperatori: uniti e appassionati su temi di attualità"

Ultimi Articoli

Eventi e Corsi

Comunicazione e Bandi