25 Mag 2018

Con la Coop Terramare nella miniera di rame più antica dell’Europa Occidentale

Verrà promossa domenica 27 maggio anche al MuCast, il Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese, la X Giornata Nazionale sulle Miniere.

Per l’occasione il Museo Archeominerario, gestito dalla Cooperativa Terramare, consentirà ai visitatori di scoprire la storia dello sfruttamento delle risorse minerarie dall’Età del Rame all’epoca moderna: domenica 27 maggio alle ore 10.30 e alle 15 è infatti prevista la visita guidata completa, che comprende, oltre al Museo e alla Galleria XX Settembre, anche l’escursione alle trincee e al sito archeologico che la rendono la miniera di rame più antica dell’Europa Occidentale. Con la visita completa sarà dunque possibile percorrere idealmente più di 5.000 anni di storia e di lavoro del territorio della Val Petronio con il suggestivo e affascinante percorso museale. Si tratterà di un percorso emozionante, curioso e vario, importante per calarsi nella storia e per esplorare l’ambiente sia in superficie sia nel sottosuolo. Ma l’iniziativa non è volta soltanto a far conoscere e valorizzare il patrimonio archeologico del territorio, bensì anche quello che il sito rappresenta.

Al termine delle due visite guidate è prevista una piccola merenda offerta grazie alla Società Latte Tigullio di Rapallo e alla Cooperativa Zucchero Amaro di Chiavari e Sestri Levante.

Dal momento che la visita alla Galleria XX Settembre è a numero chiuso si richiede la prenotazione anticipata al numero 0185 469139.

La visita guidata completa con la merenda finale avranno un costo di 10 euro per gli adulti, 5 euro per i bambini tra i 7 e i 14 anni, ingresso gratuito per i bambini sotto i 7 anni.

Il MuCast è regolarmente aperto per le visite guidate a museo e miniera ogni domenica alle ore 10.30 e 15.00.

Per ulteriori informazioni, www.mucast.it, indirizzo email: info@mucast.it.

Condividi
Tags:

Commenti