Turismo, Media, Cultura. La Marca ” In Liguria il coordinamento tra le coop funziona “

Di   /  15 febbraio 2017   

La Marca

Anche alla prossima Assemblea dei Delegati di Legacoop Liguria ( in programma il 24 febbraio) turismo, cultura e comunicazione saranno tra i temi in prima linea.
“Sarà un’ulteriore tappa per mettere a punto il coordinamento fra questi settori dopo l’accorpamento sancito dalla creazione a livello nazionale di Legacoop di CulTurMedia – spiega Roberto La Marca, coordinatore regionale per Legacoop di questi ambiti -. Nell’assemblea regionale che ha preparato quella nazionale abbiamo coinvolto otre 30 cooperative a dimostrazione che il settore del turismo, dei media e della cultura in Liguria sta vivendo un momento di sviluppo importante. Cooperative spesso piccole ma dinamiche, capaci di interpretare le nuove esigenze del mercato”.
Un accorpamento tra settori che trova già applicazione anche in alcuni esempi imprenditoriali realizzati dalle cooperative.
“Con Riviera Culture quattro cooperative turistiche ( Consorzio Due Riviere, Dafne, Omnia, Ristorarci) hanno dato vita ad un soggetto coordinato da un contratto di rete – prosegue Roberto la Marca -. Grazie al sito www.rivieraculture.it che permette di realizzare tour, luoghi, eventi e pianificare il viaggio, abbiamo già messo in pratica la contaminazione fra questi tre settori e da più di un anno abbiamo sperimentato le potenzialità di questa integrazione. Ora si tratta di allargare l’esempio ad altre cooperative, facendo in modo che possa essere anche lo stimolo per crearne nuove”.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →