Siat: 50 anni a Genova. Verso il futuro con Unipol e un museo per ricordare la storia

Di   /  23 ottobre 2017   

orologio

50 anni a Genova.  SIAT nasce infatti a Genova nel 1967 da un grande gruppo industriale italiano, ed alcuni importanti armatori italiani, come Compagnia Assicurativa specializzata nel Settore Trasporti.

Oggi fa parte del Gruppo Unipol. E la storia continua.

” I 50 anni sono un traguardo importante – spiega Fabrizio Viscardi,  Responsabile Commerciale SIAT Assicurazioni  Gruppo Unipol –  Genova continua a rimanere la capitale delle assicurazioni nei trasporti. Rimaniamo fedeli alle tradizioni, abbiamo clienti da 50 anni,  ma siamo costantemente proiettati verso il futuro.

La sinergia con Unipol ci permette un  grande gioco di squadra,  siamo ormai un player in grado di competere in  modo globalizzato sfruttando tutte le moderne tecnologie”.

SIAT, in occasione dei suoi 50 anni, ha deciso di istituire un piccolo Museo che ricordi i fatti salienti della propria storia.

Grazie alla fattiva collaborazione di molti colleghi in attività ed in pensione, è stato raccolto molto materiale che sta suscitando l’interesse dei visitatori SIAT ed anche di appassionati del nostro Settore. Il Museo raccoglie la storia del Palazzo, progettato dall’Architetto Vietti nel 1956, e molti documenti ed oggetti legati alla storia di SIAT: l’autorizzazione all’esercizio assicurativo del 1967, i primi verbali del CDA, il registro delle avarie marittime del 1967, libri e testi relativi all’assicurazione marittima e dei trasporti, i primi bilanci e tantissimi altri documenti. Molto importante anche la raccolta di oggetti che hanno caratterizzato la storia di questi 50 anni, macchine per ufficio che oggi sono veri e propri reperti storici, telefoni, ed un’importante sezione di gadget utilizzati. Sezioni dedicate anche all’area del Personale, dell’informatica, della comunicazione ed immagine, della contabilità e molto altro.

Il Museo è visitabile su appuntamento presso la Sede SIAT di via V dicembre a Genova.

Guarda tutta l’intervista al link

 

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →