L’Ambulatorio Sociale celebra il primo anno di attività con una giornata sulla prevenzione

Di   /  24 febbraio 2014   

Medicina

Le cooperative  “Co.Ser.Co”  e “ La comunità “ organizzano domani, martedì 25 febbraio, una giornata di incontro dei medici dell’ambulatorio Genova Salute con i cittadini genovesi

L’evento, organizzato presso il Palazzo della Borsa in via XX settembre 44, è strutturato in 3 momenti rivolti a target specifici e rappresenta anche un’occasione per festeggiare il primo anno di attività dell’Ambulatorio Salute di via Ravasco a Genova.

Al mattino incontro e attività riservati a scuole, servizi per minori, educatori e genitori, nel primo pomeriggio incontro info-formativo per volontari e operatori che lavorino con anziani e persone non autosufficienti e all’ora dell’aperitivo incontro divulgativo con i cittadini in generale.

Si comincia alle ore 10 con il Laboratorio per le Scuola “Sono fatto così”: impariamo a conoscere il nostro corpo con un laboratorio di educazione alla salute. A cura della dott.ssa Rosati, del dott. Dolci e del dott. Schiroli.

Alle 10.45 altro laboratorio per le scuole. “Pet Therapy” a cura dell’Associazione Argo.

Alle 11.15 la presentazione del libro “Le tre sorelle”: l’autore Mario Rusca racconta con la sua fiaba l’importanza dell’acqua per l’ambiente e per l’uomo.

Alle 14.30 tre incontri formativi e informativi. Prima si parlerà dei “Segnali d’allarme nelle varie fasce di età e prevenzione in oculistica” con il dott. Dolci.

A seguire “Le ulcere dell’arto inferiore: problema sociale” con la dott.ssa Rosati e il dott. Cifatte.

Quindi si parlerà de “Il paziente edentulo: cosa si può fare oggi” con il dott. Schiroli.

Infine il dott. Ferrando, pediatra garante Unicef, spiegherà la “Manovra salvavita antisoffocamento”.

Prima della conclusione con la torta, per festeggiare il primo anno di attività dell’Ambulatorio, ci saranno i saluti di Grazia Labate, Valeria Maione, Paolo Odone, Luca Pallavicini, Enrico Vesco. E un dialogo diretto con i medici del centro a cura di Luisa Famiglietti.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →