La Giornata della Memoria con Coop Archeologia nell’antico ghetto ebraico

Di   /  26 gennaio 2018   

ghetto1

Sabato 27 gennaio in occasione della Giornata della Memoria, in cui si celebra l’anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, Enjoy Genova, il cartellone di percorsi guidati alla scoperta dei tesori artistici e architettonici della Liguria in compagnia di esperti e archeologi, a cura di Cooperativa Archeologia propone un percorso nell’antico ghetto ebraico di Genova sulla memoria storica dei luoghi.
L’itinerario ( partenza ore 14.30) sarà l’occasione per ripercorrere la storia di un quartiere carico di memoria ed emozioni, le cui origini risalgono al 1660, momento in cui, per cercare di dare un impulso agli affari della città diminuiti dopo la peste del 1656, fu consentito l’inserimento degli ebrei a Genova prima vietato.

Una passeggiata nel Ghetto della città attraverso un percorso sulla memoria storica dei luoghi. Genova mantenne un atteggiamento duro nei confronti degli Ebrei, tanto che per un certo periodo nel XVI secolo vennero anche costretti a indossare un segno distintivo di riconoscimento e ostacolati in varie forme a rimanere in città. Con gli anni però i genovesi mitigarono molto i comportamenti antisemiti imposti in altre città in nome degli affari e dei soldi ma costrinsero comunque tutti gli ebrei residenti a Genova a sermoni obbligatori, atti a persuaderli del loro falso credo, presso la Chiesa delle Vigneo a quella di S. Siro. Anche se i ghetti non esistono più, per lo meno nel significato storico di luogo simbolo dell’ebraismo, esistono tuttavia tanti altri ghetti: luoghi dell’emarginazione e della povertà. La stessa parola nel corso del tempo ha assunto un senso più universale, capace di contenere tante storie diverse, ma eguali nella loro drammatica esclusione. EnjoyGenova in quest’occasione vi vuole portare attraverso un percorso itinerante tra luoghi carichi di memoria e allo stesso tempo di bellezza!
Appuntamento in Piazza della Nunziata
Durata visita guidata circa 2 ore
Prezzi
€ 12, soci Coop e tesserati Giardini Luzzati €10, bambini € 6
Ingresso libero Chiese di S. Siro e delle Vigne.
Ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria allo 335 1278679 e a enjoygenova@archeologia.it
Per ulteriori informazioni www.enjoygenova.it
A tutti i partecipanti sarà distribuita la fidelity card per collezionare i timbri e ottenere una visita gratuita

  • Fanciulli " Tonnarella di Camogli: l'unica all'interno di un' Area Marina Protetta "
  • Fava " Con il crowdfunding mettiamo la Tonnarella in rete "

You might also like...

black-and-white-2097933_960_720

E’ mancata Linda Viacava. Il cordoglio del mondo coop per Alessandro Frega e il figlio Emanuele

Read More →