Giovani per la scuola. Un progetto di Bellacoopia a Imperia diventa realtà

Di   /  5 dicembre 2013   

LogoGPS

E’ aperto  sino al 9 dicembre un bando per selezionare 9 ragazzi di età inferiore ai 35 anni che abbiamo conseguito il diploma presso il Liceo Scientifico e Classico De Amicis – G.P. Vieusseux e il Liceo d’Arte di Imperia.

Diventa quindi realtà il progetto presentato dal Liceo Scientifico G.P. Vieusseux a Bellacoopia, l’iniziativa promossa da Legacoop Liguria, che prevedeva  la realizzazione di “G.P.S. Giovani per la Scuola”, cooperativa finalizzata all’orientamento scolastico e alla riduzione del fenomeno di dispersione. Organizzando attività di doposcuola e studio assistito in collaborazione con gli ex – allievi della scuola.

L’idea nasce dalla considerazione che sono già numerosi gli ex studenti, alcuni già all’Università, che collaborano con l’Istituto portando le loro esperienze e rappresentando un “ponte verso il futuro” per chi frequenta.

Il progetto  è stato esteso anche al Liceo d’Arte di Imperia, trovando il sostegno da parte della Provincia, inserendosi nel percorso di assistenza tecnico-scientifica promosso dalla Camera di Commercio nell’ambito del progetto Start up di impresa sociale.

G.P.S. è proprio l’abbreviazione di Giovani Per la Scuola: lavoro, studio, lavoro, titolo del progetto ideato dai ragazzi che hanno anche elaborato un logo in cui al centro di un libro aperto è collocata una bussola. Grazie a questo bando un progetto di simulazione d’impresa potrà diventare realmente impresa sociale.

Ad ogni candidato sarà offerta oltre ad una borsa di studio di € 600, la possibilità di  affiancare in orario extra-curricolare gli studenti segnalati dalle Commissioni Docenti per recuperare le insufficienze nelle materie più importanti, dando il via ad una sperimentazione di tutoraggio tra pari unico nella provincia di Imperia e di frequentare gratuitamente nell’ambito del progetto di Start Up di Impresa promosso dalla Camera di Commercio di Imperia il percorso di assistenza tecnico – scientifica che porterà il gruppo dei ragazzi selezionati a formulare un business plan completo e avviare l’impresa sociale GPS Giovani per lo Scuola: studio, lavoro, studio.

Ecco di seguito le discipline per cui è richiesta la candidatura:

  • Italiano e Latino: saranno erogate  n°2 borse di studio dedicate al Liceo Classico Scientifico G.P. Vieusseux – E. De Amicis;
  • Matematica e Fisica: n°1 borsa di studio dedicata al Liceo Classico Scientifico G.P. Vieusseux – E. De Amicis e n°1 borsa di studio dedicata all’Istituto d’Arte – Liceo Artistico di Imperia;
  • Inglese: n°1 borsa di studio dedicata al Liceo Classico Scientifico G.P. Vieusseux – E. De Amicis e n°1 borsa di studio dedicata all’Istituto d’Arte – Liceo Artistico di Imperia;
  • Discipline dell’arte – Discipline geometriche ed architettoniche: n°1 borsa di studio dedicata all’Istituto d’Arte – Liceo Artistico di Imperia;
  • Discipline dell’arte – Arti figurative: n°1 borsa di studio dedicata all’Istituto d’Arte – Liceo Artistico di Imperia;
  • Latino e Greco: n°1 borsa di studio dedicata al Liceo Classico G.P. Vieusseux – E. De Amicis;

 

E’ prevista la possibilità di candidarsi ad un massimo di due borse di studio, indicandone una preferenziale. Una commissione interna agli Istituti Scolastici coinvolti, costituita da personale docente, assegnerà un  punteggio in base alla valutazione nella disciplina per cui si presenta la candidatura secondo il voto di ammissione alla maturità, il possesso di titoli di studio (laurea vecchio ordinamento, triennale, specialistica, ecc.), titoli di specializzazione nel sostegno agli alunni con disabilità, bisogni educativi speciali (BES) e DSA (disturbi specifici di apprendimento). Nella domanda è, inoltre, previsto uno spazio aperto per valorizzare la propria candidatura.

Il bando e la modulistica completa sono disponibili sul sito delle scuole: www.liceoimperia.it (nella sezione bandi di concorso) e www.arteimperia.gov.it (in home page nella parte a scorrimento).

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

book

Editoria, turismo, giochi da tavola e boschi vivi: le coop protagoniste al Book Pride

Read More →