Da oggi fino al 25 novembre il Festival dell’Eccellenza al Femminile

Di   /  11 novembre 2013   

alessandra-ballerini

Decolla oggi a Genova il Festival dell’Eccellenza al Femminile. “Donne di Diritto”, il titolo di questa ottava edizione che proseguirà fino al 25 novembre.

Si comincia alle ore 17.00  a  Palazzo Spinola  con la PRESENTAZIONE FESTIVAL con Consuelo Barilari e Silvana Zanovello, conduce Giovanna Rosi.

A seguire.

 IL MIO NOME È NESSUNO

con Valerio Massimo Manfredi Letture di Fabrizio Matteini

Ulisse attraversa il Mediterraneo alla ricerca di Itaca e incontra quattro figure di donna che diventeranno gli archetipi della femminilità nell’immaginario collettivo di tutti i tempi: Circe la maga, Penelope la sposa simbolo della paziente attesa, Calipso l’ammaliatrice, Nausicaa la purezza.

 

ore 17.30        Palazzo Spinola         show cooking

LA CUCINA DEL BUONUMORE

Progetto artistico culinario Cibarty di Mariapia Altamore

Dimostrazione di intaglio di frutta e verdura per invogliare i bambini a mangiare, abbinando la fantasia nella preparazione.

www.cibartycuocoadomicilio.com

 

ore 18.00       Palazzo Spinola         incontro

per LA STANZA DI VIRGINIA WOOLF

Il Cibo come Linguaggio Universale con VIRGILIO PRONZATI

Le tradizioni alimentari sono condizionate dagli aspetti culturali e ne sono espressione, contribuendo alla costruzione dell’identità stessa dell’individuo.
La cucina è paragonabile al linguaggio, poiché entrambe sono forme di comunicazione delle peculiarità di una cultura: come il linguaggio, le tradizioni alimentari hanno i propri vocaboli, ossia gli ingredienti; hanno regole di organizzazione grammaticale, ossia le ricette, per dare un senso ai singoli ingredienti; sono caratterizzate da regole di sintassi, ossia la presentazione delle vivande e l’ordine con cui vengono servite; contengono regole di retorica, ossia i comportamenti conviviali (Montanari, 2002).
Attraverso questa analogia si può comprendere il valore comunicativo che ha il cibo, il quale – come il linguaggio – rappresenta un veicolo di auto rappresentazione e strumento di identità culturale .

Al Festival dell’Eccellenza al Femminile in viaggio con Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato della Liguria. Nato a Genova, dove lavora, da anni si interessa del pianeta vino: prima come Delegato regionale dell’AIS, poi dell’ONAV. Fa parte della Commissione di Assaggio dei vini Doc “Golfo del Tigullio” e “Valpolcevera” nonché della Commissione Nazionale dei Docg. Socio fondatore della Delegazione Ligure del “Conservatorio delle Cucine Mediterranee”. Consulente – CTU – del Tribunale di Genova. Autore e coautore di vari libri a carattere enogastronomico.

ore 19.00        Palazzo Spinola       presentazione

PRESENTAZIONE ATTIVITÀ DI SHOW COOKING E CORSI DI CUCINA

con Anna Grazia Greco

 

ore 19.00       Palazzo Spinola

a cura degli espositori de Il Mercato a Palazzo

Dimostrazione e degustazione di prodotti eno-gastronomici.

 

ore 19.30        Palazzo Spinola       buffet d’inaugurazione

con la partecipazione di Valerio Massimo Manfredi, a cura dell’Istituto Alberghiero Bergese

Accesso gratuito al buffet per i possessori della CARD del Festival.

 

ore 20.15       Palazzo Spinola

a cura degli espositori de Il Mercato a Palazzo

Dimostrazione e degustazione di prodotti eno-gastronomici.

 ore 21.00        Palazzo Spinola       spettacolo

ELENA

con Mariangela D’Abbraccio, di Ghiannis Ritsos, regia di Francesco Tacassi, produzione Teatro e Società

Ritsos utilizza Elena di Troia per raccontarci una donna pluricentenaria, assediata dal fantasma maledetto della propria antica bellezza. In un linguaggio complesso i fantasmi del tempo attraversano la scena multimediale con immagini, proiezioni dell’interiorità.

 

Sul sito www.eccellenzalfemminile.it il programma completo del Festival. 

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →