Culturability ritorna a Genova. Le prossime tappe per le nuove start up cooperative

Di   /  2 luglio 2013   

IF

“Culturability – fare insieme in cooperativa” ritorna a Genova.  Tremila giovani in tutta Italia hanno presentato 824 progetti d’impresa. E così Unipolis ha portato a 300 mila euro la dotazione del bando per le start up.

Ora a Genova si riuniscono i giovani che hanno presentato i progetti nella nostra regione per capire quali sono i prossimi passi.

Appuntamento mercoledì 3 luglio a Palazzo Ducale in un incontro riservato  che sarà anche l’occasione per capire meglio opportunità e particolarità del mondo cooperativo.

Questo il programma degli interventi. 

Culturability: il bando, risultati della fase 1 e prossime tappe

Walter Dondi, Direttore Fondazione Unipolis

Cos’è e come si costituisce una cooperativa

Enrico Casarino, responsabile servizi Legacoop Liguria

Rosangela Conte, responsabile formazione e progetti Legacoop Liguria

Come elaborare un business plan efficace

Francesca Serviati, Presidente S.A.I.E Pluriservizi e rappresentante per la Liguria di Generazioni

Strumenti creditizi per una startup cooperativa

Franco Francolini, Unipol Banca

Elementi di marketing e comunicazione

Marco Gaviglio e Ottavio Traverso, giornalisti e uffici stampa

Question time

Gli esperti sono a disposizione per rispondere a domande su:

Il bando “culturability” e i prossimi step

Il business plan

 L’impresa cooperativa (caratteristiche, come costituirla, aspetti fiscali)

 Gli strumenti creditizi per una startup cooperativa

 Quali strumenti di marketing e comunicazione 

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

Infolega

Sono un giovane cooperatore. E mi aggiorno consultando INFOLEGA

Read More →