Con le “ziguele” alla scoperta dei pesci pelagici e della Tonnarella a Camogli

Di   /  20 aprile 2018   

SaveTheDateUscita1

La Cooperativa Ziguele inaugura la stagione con un’escursione speciale in occasione del Tonnarella Day del 21 aprile a Camogli.  Alle ore 16.30, con imbarco presso il porticciolo.

Tra le mille difficoltà della fase di lavorazione e messa a mare, la tonnarella di Camogli è in pesca anche quest’anno.

“ Sabato scorso si è assistito alla messa a mare dell’impianto con una cerimonia  – spiegano Valentina Cappanera e Maddalena Fava -.  Così in questi giorni è iniziata la pesca. Ma cosa succede al nostro mare in questo periodo? Perché l’impianto viene posizionato in mare adesso e non più avanti? La primavera sta arrivando, l’aria si sta riscaldando.  E in mare cosa succede? Sono tutte domande alle quali daremo una risposta nella nostra escursione spiegando tutti i segreti della Tonnarella”.

La Tonnarella coglie pesci “di passo” pelagici. Pelagos significa “del largo” e appunto i pesci che si trovano al largo cominciano ad avvicinarsi sotto costa a cercare l’acqua più calda. I primi pesci che si avvicinano sotto costa in aprile sono le palamite (Sarda sarda), annoverate nella lista dei cosiddetti pesci poveri. L’impianto sfrutta questo comportamento dei giovani pelagici aspettando che il pesce entri naturalmente dentro il labirinto di reti che si viene a delineare sotto S. Rocco di Camogli.

E Ziguela cosa significa? Per scoprirlo appuntamento sabato 21 aprile alle 16.30. Info e prenotazioni  : 335 7259754 – 377 2900068.   Email: ziguele@gmail.com

  • Fanciulli " Tonnarella di Camogli: l'unica all'interno di un' Area Marina Protetta "
  • Fava " Con il crowdfunding mettiamo la Tonnarella in rete "

You might also like...

black-and-white-2097933_960_720

E’ mancata Linda Viacava. Il cordoglio del mondo coop per Alessandro Frega e il figlio Emanuele

Read More →