Banca Etica promuove un bando per progetti di crowdfunding

Di   /  23 marzo 2016   

money

Legacoop Liguria, anche grazie al progetto europeo Coopstarter che ha visto la collaborazione di numerosi partner, ha da tempo posto l’attenzione sulle potenzialità del crowdfunding. Ora è che Banca Etica promuove un bando per progetti di crowdfunding.
Un’iniziativa che nasce per sostenere iniziative culturali e nuove progettualità economiche e che nel 2016 si svilupperà su tre diverse tematiche con lo scopo di unire la potenzialità dei finanziamenti dal basso al supporto del Fondo per il Microcredito e il Crowdfunding di Etica Sgr.
I progetti che raggiungeranno il 75% del budget attraverso finanziamenti dal basso, beneficeranno di una donazione del 25% rimanente messa a disposizione da Etica Sgr. Tale donazione è resa possibile dal Fondo per il Microcredito e il Crowdfunding, costituito grazie alla scelta volontaria dei clienti di Etica Sgr di devolvere lo 0,1% del capitale sottoscritto per il sostegno di progetti di innovazione sociale.
Il primo bando 2016 è aperto ai progetti che intendono:
promuovere una Nuova Economia civile, sociale e solidale; avviare o rafforzare percorsi di rigenerazione urbana; tutelare i beni comuni.
Possono aderire al bando progetti di organizzazioni, imprese o persone, che si impegnino a scegliere la finanza etica per lo sviluppo dell’attività di crowdfunding; rappresenterà un valore aggiunto ai fini della selezione l’essere già soci o clienti di Banca Etica. Il budget massimo per i progetti di crowdfunding è fissato a 15.000 €.
Le candidature possono essere inviate entro il 23 aprile 2016.
Per i dettagli sul bando clicca su
http://www.bancaetica.it/crowdfunding

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

mac

SWG e Legacoop Liguria: una ricerca spiega i giovani alle prese con la rivoluzione digitale

Read More →