A Savona gli studenti giocano a Coopergame. Per creare le cooperative del futuro

Di   /  25 novembre 2015   

computer

A Savona i ragazzi in Camera di Commercio si confrontano con il Coopergame. Per imparare a trasformare in futuro i loro progetti in impresa. Magari cooperativa.
Così nell’ambito dei laboratori ( promossi da Legacoop Liguria, Confcooperative Savona e Imperia, CGIL – CISL e UIL di Savona e Camera di Commercio di Savona) ci saranno due appuntamenti.
Giovedì 26 novembre protagonisti saranno venticinque studenti della classe IV R dell’Istituto Ferraris Pancaldo a Savona che vengono in Camera di Commercio. Laboratorio Coopergame.
Giovedì 3 dicembre sarà invece la volta del Liceo Statale ISSEL di Finale Ligure con la classe 5 A. Sempre presso la Camera Commercio di Savona.
Coopergame è un gioco multimediale alla scoperta dell’impresa cooperativa.
Il gioco può essere proposto ad un gruppo di almeno 12, max 25 persone (ottimale una quindicina).
Tecnicamente si tratta di utilizzare un software installato su di un PC collegato ad un videoproiettore, il gruppo si dispone attorno allo schermo in modo che tutti i componenti siano faccia a faccia e un facilitatore conduce il gruppo a rispondere alla varie situazioni proposte dal gioco, prendendo di volta in volta le relative decisioni in modo il più possibile partecipato, considerando cioè la possibilità del voto a maggioranza solo come estrema ratio.
Tra le diverse tipologie di impresa viene proposta la forma cooperativa. Dal punto di vista della forma societaria quella di tipo cooperativistico non è comunque discriminante rispetto ad altre forme, essendo il gioco di fatto basato più sul concetto di spirito di impresa che sugli aspetti prettamente formali.
Il gioco utilizza il viaggio per mare come metafora dell’impresa cooperativa: il gruppo di giocatori è di fatto l’equipaggio che deve decidere se, e per dove partire…. e anche con quali le regole di vita a bordo.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →