15 Mag 2018

Riciclia Point al Centro Commerciale Coop Valbisagno. Il “mangia-bottiglie” che premia chi fa la differenziata

Sarà inaugurato giovedì 17 maggio, alle 18, il nuovo “Riciclia Point” collocato presso il centro commerciale Coop della Valbisagno, che si aggiunge ai cinque “mangia-bottiglie” già attivi sul territorio ligure: quattro sono installati presso punti vendita di Coop Liguria – l’Ipercoop I Leudi di Carasco; l’Ipercoop L’Aquilone di Genova (che ne ospita due) e il supermercato di Chiavari – mentre il quinto si trova presso la piscina comunale di Rapallo.

Nel complesso questi eco-compattatori, installati a partire dal mese di luglio del 2017, hanno già permesso di raccogliere circa mezzo milione di contenitori, tra bottiglie in plastica, flaconi e lattine in alluminio, garantendo ai Soci e ai clienti Coop circa 25.000 euro di sconti sulla spesa.

La particolarità degli eco-compattatori “Riciclia”, infatti, è proprio quella di premiare i cittadini più virtuosi nell’effettuare la raccolta differenziata.

Nel Comune di Genova, gli eco-compattatori “Riciclia” sono stati installati nell’ambito di un accordo con Amiu Genova, la società incaricata dello smaltimento dei rifiuti, e con il benestare dell’Assessorato all’Ambiente del Comune.

 

COME FUNZIONANO. A ogni inserimento di bottiglie in PET, flaconi in HDPE (detersivi, shampoo, eccetera) e lattine in alluminio, gli eco-compattatori “Riciclia” rilasciano all’utente un scontrino sul quale sono indicati i Punti Ambiente validi come buono sconto. Come contatore personale è possibile utilizzare la propria tessera sanitaria, grazie alla quale il sistema identifica ciascun utente memorizzando i  Punti Ambiente che ha accumulato.

Attenzione: nella macchina “mangia-bottiglie” non devono essere conferiti bottiglie in vetro, scatole di pelati/conserve, scatolame (cibo per animali) e tetrapak.

 

LA PREMIALITÀ. Come già accade presso i “Riciclia Point” installati negli altri punti vendita di Coop Liguria, anche in Valbisagno i cittadini riceveranno un Punto Ambiente per ogni contenitore conferito: ogni 20 Punti Ambiente accumulati, avranno diritto a uno sconto di 2€ su una spesa minima di 45€ da effettuare nei punti vendita Coop coinvolti, presentando alle casse lo scontrino erogato dall’eco-compattatore.

 

NUOVA APP RICICLIA. Per scoprire dove sono i “Riciclia Point”, non solo in Liguria ma anche in tutta Italia, è possibile scaricare l’App di Riciclia (disponibile sia in versione Apple, sia in versione Android). La nuova applicazione consente all’utente di tenere il conto dei Punti Ambiente caricati sul proprio “borsellino elettronico” e di consultare in tempo reale le promozioni attive.

 

I VANTAGGI. L’innovativa formula premiante di “Riciclia”, volta alla diffusione di una cultura della raccolta differenziata, porta vantaggi a tutta la comunità: alle famiglie che, soprattutto in tempi di crisi, risparmiano sulla spesa; agli Enti Pubblici, che possono aumentare le percentuali di raccolta differenziata diventando così sempre più virtuosi; all’ambiente, perché si riduce la quantità di rifiuti da smaltire in discarica. Proprio per questo “Riciclia”, start up del riciclo incentivante, è l’unica azienda del settore a essere stata riconosciuta partner da Legambiente su tutto il territorio nazionale.

 

LA PARTNERSHIP RICICLIA-COOP. La scelta di attivare una partnership con “Riciclia” è pienamente coerente con l’impegno ambientale di Coop Liguria che si estrinseca in una pluralità di azioni. Da anni, infatti, la Cooperativa, in collaborazione con i Comuni, accoglie nei propri spazi appositi contenitori per incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti conferiti dai clienti: pile alcaline, farmaci scaduti e, in alcune località, anche olio domestico esausto, abiti e scarpe da ginnastica usati.

La Cooperativa, inoltre, smaltisce correttamente i rifiuti prodotti dalle proprie sedi, avviando ogni anno alla raccolta differenziata tonnellate di plastica, vetro, legno, carta, cartone, metallo e rifiuti organici. Il contrasto allo spreco di risorse inizia già con la taratura corretta degli ordini e prosegue con azioni volte a incentivare, attraverso sconti significativi, l’acquisto dei prodotti vicini alla scadenza. Grazie al progetto “Buon Fine”, che dona al volontariato le merci non più vendibili ma ancora idonee al consumo, la Cooperativa ogni anno evita la distruzione di tonnellate di prodotti ancora consumabili e supporta le organizzazioni del territorio impegnate nella lotta alla povertà. Per supportare le reti di volontari presenti su tutto il territorio nazionale, Coop ha lanciato il portale www.coopnospreco.it che punta a favorire l’incontro di domanda e offerta nella donazione delle eccedenze alimentari.

Condividi
Tags:

Commenti