29 Apr 2015

Rallenta l’emorragia di imprese in provincia di Genova

Nel primo trimestre 2015 il saldo tra le iscrizioni e le cessazioni nel Registro Imprese di Genova è il migliore degli ultimi 4 anni e il secondo dal 2007: le imprese iscritte sono infatti 1.619 (+16 rispetto al 2014), mentre le cessate sono 1.843 (-180 rispetto al 2014): la buona notizia è che rallentano le cessazioni, che fanno segnare il secondo miglior risultato dal 2005. Il saldo del primo trimestre resta negativo (-224) ma questo avviene normalmente in questo periodo dell’anno, quando vengono registrate le chiusure dell’anno precedente.

A fine marzo, lo stock di imprese attive in provincia di Genova è di 70.784, in calo, rispetto al 2014, del -0,6% e rispetto al 2013 del -1,2%. Confortante l’analisi del trend mensile in provincia di Genova (-0,6%), che è appena sotto il dato nazionale (-0,57%) e migliore sia del Nordovest (-0,74%) sia della Liguria (-1,05%).
Buone notizie anche sul fronte della media giornaliera delle imprese che chiudono i battenti, che in provincia di Genova è scesa dalle 24 del 1° trimestre 2012 alle 20 del 1° trimestre 2015.

Condividi
Tags:

Commenti