26 Ott 2016

La rapa di Capruana chiude la stagione al Rifugio della Cooperativa Hesperos

Ultimi appuntamenti prima della chiusura stagionale ( 13 novembre) al Rifugio Pian dell’Arma di Caprauna gestito dalla cooperativa sociale Hesperos
Martedì 1 novembre: pranzo dell’Ormeasco di Cascina Nirasca e del bollito misto alla Piemontese con i suoi “bagnet”. Costo € 30,00 tutto compreso. Prenotarsi chiamando il rifugio.
Domenica 6 novembre: pranzo della rapa di Caprauna presidio slow food con i Ragazzi di Bagnasco e della Comunità del Cibo dei Piccoli Chef di Bagnasco e il presidio slow food Monregalese – Cebano. Costo € 30,00 tutto compreso. Parte del ricavato e della vendita di rape di Caprauna andrà per acquisto materiale per la scuola materna di Amatrice.
Prenotarsi chiamando il rifugio al 337.10.83.410

Il RIFUGIO PIAN DELL’ARMA è posto su un pianoro a m. 1350 nel Comune di Caprauna (a 6km dal centro abitato), in Provincia di Cuneo, là dove la Valle Pennavaire si insinua nella regione Liguria e finisce nella provincia di Savona.

Il RIFUGIO PIAN DELL’ARMA e’ aperto dal 2011 grazie ad una partnership tra il Comune di Caprauna, la Regione Piemonte e le Cooperative Sociali Alpicella, Ottagono ed Hesperos.

Dispone di una sala ristorante capace di accogliere 45 persone e di un portico chiuso utilizzabile in estate con ulteriori 35 posti. I posti letto sono 34. Le quattro camere sono tipiche del rifugio escursionistico, riunite in due camerate da 6 e altre due da 10 e 12 posti.

Si può raggiungere dall’Autostrada dei Fiori, a circa 40 km dall’uscita di Albenga o dalla Valle Tanaro, a 20 minuti da Ormea. Il Rifugio è accessibile alle auto (anche non 4×4) tramite uno sterrato di mt. 300.

Condividi
Tags:

Commenti