13 Giu 2019

Happy Hour con La Lisca. Quando l’ittiturismo trasforma il pesce in street food

Sabato 15 giugno a Sanremo al Porto Vecchio, presso la banchina Capitan Pesante, inaugurazione dell’Ittiturismo La Lisca di Sangregorio Pesca
Pescatori da tre generazioni che ora hanno deciso di avviare un’attività di ittiturismo con l’unità la LISCA su cui sono state imbarcate con qualifica di Mozzo due donne: Nunziatina Volpe e Patrizia Campanile, attrice e personaggio molto conosciuto nel panorama sanremese.
La società Sangregorio Pesca è composta da due soci: Orlando Sangregorio che nel 2009 è stato insignito dell’ investitura di Console del Mare, riconoscimento prestigioso assegnato a due persone che si sono distinte per il loro talento nel commercio marittimo come nella tecnica navale o portuale; Fedele Sangregorio, 39enne che solca i nostri mari da 23 anni e che da oltre un decennio è Comandante dell’unica lampara di Sanremo.
La Lisca sarà aperta a giugno dal mercoledì alla domenica per un aperitivo-spettacolo sul porto a base di cono acciughe o misto o bicchere di vino.
” Un esempio di street food a chilometro zero – sottolinea Lara Servetti per Legacoop Liguria Dipartimento Pesca – che conferma il ruolo da protagonisti dei pescatori nella valorizzazione turistica di tutte le risorse del territorio a cominciare dai prodotti offerti dal nostro mare”.

Condividi
Tags:

Commenti