4 Apr 2019

Cooperativa Terre del Magra: a Cerreto Alpi per raccontare un anno di coop di comunità

Cooperativa Terre del Magra protagonista di primo piano alla seconda tappa –  in programma presso la cooperativa i Briganti di Cerreto a  Cerreto Alpi il 5 e 6 aprile – dell’evento promosso dalla Scuola delle Cooperative di Comunità che torna quest’anno con la 5° edizione dal titolo “#oltreconfine – Piattaforme comunitarie per economie plurali”.

Gianni Torri, coordinatore della cooperativa di comunità spezzina, porterà l’esperienza nell’ambito del confronto su “La cooperazione comunitaria come esperienza di urbanizzazione dei territori: il sogno e l’urgenza di essere paese e città”.

“ La nostra è un’esperienza che non si può paragonare a quella delle città ma neppure alle periferie urbane o alle zone montane – commenta Gianni Torri -.  E’ la tipica situazione di un territorio che si sviluppa su più frazioni, che vede d’estate raddoppiare il numero dei residenti,  ma che durante l’anno fatica ancora a far conoscere il valore di tante realtà. Per questo abbiamo pensato ad una cooperativa di comunità. Coinvolgendo nel Comune di Ameglia e in tutte le frazioni, cittadini comuni , aziende agricole, attività artigianali, commercianti, lavoratori autonomi : tutti insieme per far capire il valore di amare il territorio e creare posti di lavoro”.

Settanta i soci, undici quelli fondatori.

“ Formalmente la cooperativa è nata il 26 ottobre 2017 ma è dal 12 aprile del 2018 che siamo completamente operativi – conclude Gianni Torri -. A Cerreto Alpi celebreremo un anno di attività raccontando la nostra esperienza che lavora ogni giorno per dare nuove opportunità ai giovani”.

Ecco il programma dettagliato dell’evento.

Venerdì 05 aprile

13.30 – Apertura dei lavori e saluti istituzionali locali Enrico Bini, Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano Antonio Manari, Sindaco di Ventasso

Fausto Giovannelli, Presidente Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano

14.00 – #riflessioni

Diario di bordo da Succiso a Cerreto

Paolo Venturi, Aiccon

Flaviano Zandonai, Gruppo Cooperativo CGM

15.00 – #racconti/lab

I profili di competenza

A cura di Demetra Formazione e Irecoop ER

16.00 – La cooperazione comunitaria come esperienza di urbanizzazione dei territori: il sogno e l’urgenza di essere paese e città

#racconti/lab

Oreste Torri, Cooperativa Valle dei Cavalieri (RE) Francesco Giangregorio, Cooperativa Tralci di Vite (BN) Gianni Torri, Cooperativa Terre del Magra (SP),  PostModernissimo (PG)

#riflessioni

Antonio De Rossi, Politecnico di Torino Roberto Covolo, Comune di Brindisi Jacopo Sforzi, Euricse

Michele Bianchi, Università di Urbino

18.00 – #oltreconfine

La cooperazione di comunità per sconfinare i mercati

 

19.30 – #riflessioni

Conversazione con Giovanni Lindo Ferretti

Cena comunitaria con I Briganti di Cerreto

 

Sabato 06 aprile

9.30 – #strumenti

Strumenti finanziari, Modelli di Business

Fondosviluppo

Alfredo Morabito, Coopfond

Vincenzo Marino, ICN

 

10.30 – #scenari e policy

Comunità intraprendenti e piattaforme digitali

Le piattaforme globali che addensano e incalanano mercato quale impatto hanno sullo sviluppo comunitario?

Conduce Alessandro Pirani

 

#racconti/lab

Erika Farina, Cooperativa I Briganti di Cerreto (RE)

Ugo Pazzi, Cooperativa Monti Sibillini (MC) Walter Materassi, FoiaTonda (BO) #scenari e policy

Andrea Paoletti, Wonder Grottole

Marco Protano, Cooperativa Mest (BA)

12.30 – Conclusione dei lavori

È prevista quota d iscrizione Info e iscrizioni:

 

Il mercato come relazione di sconfinamento #racconti/lab Naturvalp (Valle D’Aosta) #scenari e policy

Giorgio Osti, Università di Trieste

Mariella Stella, Co-fondatrice CaseNatural Matera

Condividi
Tags:

Commenti