16 Giu 2018

Coop Liguria: assemblea dei Soci per approvare bilancio 2017 con 21,9 milioni di euro di utile

Si svolge oggi, sabato 16 giugno, ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova, l’Assemblea generale ordinaria dei Soci di Coop Liguria.

La Cooperativa ( scarica il documento integrale di presentazione dei dati di bilancio) ha chiuso l’esercizio con un utile di 21,9 milioni di euro e vendite in crescita del 2,48%, ha garantito a Soci e consumatori quasi 86 milioni di euro di sconti,  di cui 74  usufruiti dai Soci, e ha continuato a sostenere importanti progetti nel campo  della didattica, della socialità e della solidarietà.

Nel 2017, l’economia italiana ha migliorato i propri risultati sia in termini di aumento del Prodotto Interno Lordo (+1,5%), sia di crescita dell’occupazione. Dopo anni di contrazione, la ricchezza finanziaria delle famiglie è finalmente tornata ai livelli del 2006 e i consumi sono cresciuti, specie quelli di beni durevoli.

In questo quadro di moderata ripresa, Coop Liguria ha consolidato la politica di convenienza quotidiana ‘Prezzi bassi sempre’, promossa già dal 2015, contenendo i rincari di molti prodotti di largo consumo il cui prezzo d’acquisto ha subito rialzi. Inoltre, ha attuato nuovi ribassi dei prezzi nella Divisione Ipermercati.

 

I ricavi di Coop Liguria, comprensivi delle vendite dei supermercati, degli ipermercati, del distributore Enercoop, del Coop Drive e di Cooponline, sono stati pari a 781,162 milioni di euro (+2,48% sul 2016).

Le vendite al dettaglio dei supermercati e degli ipermercati hanno pesato per 755,691 milioni di euro (+2,31% rispetto al 2016); gli scontrini emessi sono stati 26.769.096 (+2,99% sul 2016), mentre il valore medio dello scontrino è lievemente sceso a 28,23 euro (-0,66% sul 2016).

Ai Soci e ai consumatori sono stati riconosciuti complessivamente 85,928 milioni di euro di vantaggi, un dato in lieve diminuzione rispetto 2016 per la scelta di dare priorità al contenimento dei rincari.

Gli sconti riservati ai Soci della Cooperativa (offerte esclusive, comprese quelle di Enercoop, e trasformazione in sconti dei punti accumulati facendo la spesa con la Carta SocioCoop) sono stati pari a 21,506 milioni di euro. Se contiamo anche le offerte usufruite dai Soci tra quelle rivolte a tutti i consumatori, essi hanno risparmiato ben 74,144 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti 2,5 milioni di euro, che corrispondono al valore dei punti già erogati alla fine del 2017 e non ancora usufruiti.

Il prodotto Coop, che quest’anno festeggia il settantesimo anniversario, è l’elemento centrale della strategia commerciale di Coop e costituisce la concreta espressione della sua missione cooperativa. L’assortimento, a fine 2017, contava 10 linee (Tutela, Origine, Fior fiore, Vivi verde, Solidal, Bene sì, Crescendo, D’osa, Casa, Amici Speciali) e circa 4.500 articoli.

Nel 2017, Coop Liguria ha attuato importanti interventi di riqualificazione della rete di vendita esistente, ristrutturando i supermercati InCoop di Genova Sturla, Albisola, Loano e Recco. Il supermercato di Rapallo, inoltre, è stato ampliato passando da circa 500 a quasi 1.000 metri quadrati di superficie di vendita.

Gli investimenti operativi per lo sviluppo del Gruppo Coop Liguria sono ammontati a più di 40 milioni di euro. La Cooperativa ha continuato a lavorare sugli importanti progetti di sviluppo in corso nell’area genovese (in Valbisagno, a Sestri Ponente e a Multedo) e ha messo in cantiere nuove aperture, che si concretizzeranno tra il 2018 e il 2019, a Genova Palmaro, Santa Margherita e Ventimiglia.

Gli occupati medi annui di Coop Liguria nel 2017 sono stati 2.814, 69 in più rispetto al 2016. Delle persone impiegate, l’83% è assunto a tempo indeterminato.

Ai lavoratori di Coop Liguria sono stati corrisposti più di 2 milioni di euro di retribuzione cosiddetta ‘variabile’, cioè aggiuntiva rispetto ai trattamenti previsti dal Contratto Nazionale di Lavoro.

Il risultato dell’esercizio di Coop Liguria, dopo le imposte, è stato di 21,902 milioni di euro, mentre l’incremento della riserva legale indivisibile, se l’Assemblea accoglierà la proposta di destinazione dell’utile a riserva indivisibile, sarà, dopo aver dedotto il 3% per Coopfond, di 21,245 milioni di euro.

Se l’Assemblea accoglierà la proposta di destinazione dell’utile del 2017 a riserva legale indivisibile, il patrimonio netto di Coop Liguria salirà a 713,644 milioni di euro, di cui la parte indivisibile (il 99,05%) sarà di 706,835 milioni di euro.

Di Benedetto "Centro Diurno a Savona: un servizio che sta facendo a storia del territorio "

Gengo " I nostri progetti nascono dal territorio. Al centro la qualità dei servizi "

Affini " Giovani cooperatori: uniti e appassionati su temi di attualità"

Ultimi Articoli

Eventi e Corsi

Comunicazione e Bandi