21 Mag 2013

Contributi alle imprese turistiche

La Regione Liguria ha varato i primi contributi per il co-finanziamento – oltre 7 milioni di euro- previsti dal  bando di Filse Spa    per le piccole e medie imprese del comparto turistico ( alberghi, residenze d’epoca, residenze turistiche e locande) che avevano partecipato al bando di Filse Spa per investire nella riqualificazione delle strutture.

Lo ha reso noto l’assessore al Turismo Angelo Berlangieri.

Il provvedimento ,aperto il 10 dicembre scorso, in collaborazione con il sistema bancario, metteva a disposizione delle imprese  13 milioni di euro e si è praticamente esaurito fin dal primo giorno.

L’aiuto rimborsabile, è  costituito da una quota del 50% messa a disposizione dalla Regione Liguria e una quota del 50% a valere su fondi messi a disposizione dalle banche convenzionate.

I contributi di questa prima tranche- decisi dal comitato tecnico del bando- andranno a 13 strutture ricettive di Diano Marina, San Bartolomeo al Mare nell’Imperiese,  Alassio e Finale Ligure in provincia di Savona, Casella, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Sestri Levante in provincia di Genova e Ortonovo nello Spezzino.

Trattandosi di un provvedimento che prevede la rotazione delle risorse a disposizione, i rimborsi dei beneficiari potranno assicurare  un futuro  scorrimento della graduatoria.

Condividi
Tags:

Commenti