15 Feb 2018

Con Coop Liguria tavole e cortometraggi su Crêuza de mä

Nell’ambito delle iniziative organizzate dal Museo ‘Viadelcampo29rosso’ per il compleanno di Fabrizio De André, sabato 17 febbraio, alle 16, nella saletta dell’arte del Museo sarà inaugurata la mostra ‘Genova – Mediterraneo e ritorno: un viaggio a disegni animati attraverso Crêuza de mä’, tratta dall’omonimo progetto didattico promosso nel 2014 da Coop Liguria e ideato del regista Matteo Valenti, che ne ha curato la realizzazione.

Il progetto, attuato in occasione del trentennale del disco, ha coinvolto sette istituti d’arte in prevalenza liguri e l’artista spezzino Nicola Perucca nell’illustrazione a disegni animati delle canzoni dell’album ‘Crêuza de mä’.

Da questo lavoro sono nati sette cortometraggi a disegni animati, montati da Matteo Valenti a partire dai disegni realizzati dai ragazzi. Per gli studenti è stata un’importante occasione per familiarizzare con le tecniche del cinema d’animazione e per riflettere sul tema dell’intercultura, visto che il disco è un inno alle contaminazioni – musicali e linguistiche – che uniscono i popoli del Mediterraneo.

La mostra, che sarà visitabile fino a maggio, è articolata in due sezioni: la prima espone alcune tavole originali realizzate dai ragazzi e due sagome in cartone raffiguranti Fabrizio De André; la seconda è dedicata alle proiezioni, sia dei cortometraggi che illustrano i brani dell’album, sia del documentario ‘Quando la luna si mostra nuda’, realizzato da Matteo Valenti intervistando diversi personaggi che hanno conosciuto il cantautore o hanno lavorato con lui: da Don Gallo ad Arnaldo Bagnasco, da Gino Paoli ai musicisti che hanno collaborato al disco.

All’inaugurazione prenderanno parte il Direttore Soci e Consumatori di Coop Liguria, Enzo Bertolino, e il regista Matteo Valenti, ideatore e referente del progetto.

A giugno, la mostra si sposterà a Dublino, presso l’Ufficio Culturale Italiano dell’Ambasciata, dove sarà inaugurata l’11 giugno, con una serata di proiezioni e musica che vedrà alcuni artisti locali, selezionati da Radio Dublino, reinterpretare in chiave Irish le canzoni di Faber.

Il progetto ‘Genova – Mediterraneo e ritorno: un viaggio a disegni animati attraverso Crêuza de mä’ è stato valorizzato da Coop Liguria in numerosi incontri organizzati nell’ambito delle sue attività per il tempo libero e i cortometraggi che ne sono scaturiti fanno parte dei materiali depositati presso il Centro Regionale per il Cinema d’Animazione che la Cooperativa ha costituito a Sestri Ponente, proprio grazie alla pluriennale collaborazione con i registi Attilio e Matteo Valenti.

Info
La mostra sarà visibile in museo gratuitamente fino al 31 maggio, dal giovedì alla domenica, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19.00, presso l’emporio-museo viadelcampo29rosso, spazio del Comune di Genova gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro scs-onlus.

Condividi
Tags:

Commenti