12 Mag 2016

Brand di Qualità Cooperativa e Cooperativa Coseva. Le buone pratiche nell’etica d’impresa

Brand di Qualità Cooperativa e l’esperienza della Cooperativa Coseva tra gli esempi da prendere come modello nella comunicazione etico-sociale d’impresa.
La Camera di Commercio “Riviere di Liguria” ( Imperia, La Spezia, Savona) realizza infatti una giornata di riflessione e lavoro sul tema “Il rapporto tra etica e impresa” ( venerdì 13 maggio dalle 9 alle 16 presso la sede di Imperia della Camera di Commercio “Riviere di Liguria”) con particolare riferimento alle attività produttive locali.
Rosangela Conte ( responsabile per Legacoop Liguria del progetto Brand di Qualità Cooperativa) e Pasquale Lanza ( Responsabile del Personale della Cooperativa Coseva) interverranno nel corso della mattinata presentando le buone pratiche applicate dal movimento cooperativo in generale e in questa cooperativa specifica.
ll Programma della giornata prevede due momenti: in mattinata verrà illustrato il progetto e si darà spazio ad una serie di interventi frontali da parte di docenti dell’Università di Genova, imprenditori locali, rappresentanti di Associazioni di categoria ed Enti locali, con successivo dibattito; nel primo pomeriggio la costituzione di Gruppi di lavoro per l’elaborazione di proposte relative allo sviluppo dell’etica d’impresa e del territorio.
Questo il programma degli altri intgerventi.
ORE 9.00 Saluto delle Autorità

ORE 9.30 Dario Cusani (Fondazione Cusani)
Illustrazione del Progetto

ORE 10.00 Beba Molinari (Università di Genova)
Il territorio tra aspettative e uno studio di fattibilità

ORE 10.15 Franco Manti (Università di Genova)
La comunicazione etico-sociale d’impresa.
Una prospettiva per l’economia e il territorio imperiese.

ORE 10.40 Proiezione del film “FIL –Felicità Interna Lorda”
ORE 11.30 Interventi di imprenditori locali
ORE 12.15 Dibattito
ORE 12.30 Costituzione di gruppi di lavoro per l’elaborazione di proposte relative allo sviluppo dell’etica di
impresa e del territorio
ORE 13.00 Lunch
ORE 14.00 Gruppi di lavoro
ORE 15.30 Restituzione del lavoro dei gruppi
ORE 16.00 Conclusioni

Condividi
Tags:

Commenti