Voucher di 10.000 euro per l’internazionalizzazione. Anche per le cooperative

Di   /  5 agosto 2015   

Banconote

Il Ministero dello Sviluppo Economico, ai sensi del DM 15 maggio 2015, ha definito le modalità operative e i termini per la richiesta e concessione dei “Voucher per l’internazionalizzazione”, finalizzati a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati internazionali. Sono state stanziate risorse pari a 10 milioni di euro.
L’intervento consiste in un VOUCHER a fondo perduto di 10.000 euro: un sostegno economico per coprire di servizi erogati per almeno 6 mesi da un Temporary Export Manager (TEM) capace di studiare, progettare e gestire i processi e i programmi sui mercati esteri, che consenta di aprirsi ai mercati oltreconfine.
I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese costituite in forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, e le Reti di imprese, con un fatturato minimo di 500.000 euro in almeno uno degli esercizi dell’ultimo triennio (il vincolo non sussiste nel caso di Start-up).
Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente online, dal 22.09.2015 al 02.10.2015. Dal 1.09.2015, le imprese potranno registrarsi nella sezione “Voucher per l’internazionalizzazione” del sito www.mise.gov.it
L’azienda dovrà rivolgersi a una Società fornitrice dei servizi scegliendola tra quelle inserite nell’elenco pubblicato entro il 1 settembre 2015.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →