Unipol Banca a fianco delle famiglie e delle imprese colpite dall’alluvione

Di   /  26 novembre 2014   

certosa

Unipol Banca vara un piano di sostegno in favore delle regioni Liguria, Piemonte, Toscana e della provincia di Parma, colpite dall’alluvione, con un  plafond di 10 milioni di euro per il ripristino della propria abitazione o dell’attività produttiva

Un plafond  finalizzato a sostenere le famiglie  e a supportare una rapida ripresa degli operatori economici e delle imprese di tutti i settori con residenza/sede nei territori danneggiati dall’alluvione.

I finanziamenti concessi sono dedicati a sostenere le spese di ricostruzione ed il “rilancio” delle attività produttive: dal ripristino dei danni subiti alle abitazioni, negozi, uffici, immobili ad uso produttivo alla riparazione o acquisto di veicoli ad uso commerciale; dal riacquisto delle scorte ad ogni ulteriore danno documentabile e/o riconducibile all’alluvione. Inoltre, il tasso d’interesse particolarmente agevolato rispetto agli standard di mercato, potrà consentire di affrontare l’eventuale impegno di un finanziamento con maggiore tranquillità.

Unipol Banca esprime così la vicinanza e il sostegno alle popolazioni e alle imprese delle regioni Liguria, Piemonte, Toscana e della provincia di Parma colpite dalla recente alluvione.

Per tutte le informazioni e i dettagli circa il piano di sostegno varato, le Filiali Unipol Banca sono a completa disposizione; l’elenco completo è reperibile sul sito internet www.unipolbanca.it, alla sezione “DOVE SIAMO”.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →