Tra miniere e conventi con la Cooperativa Archeologia e la Cooperativa TerraMare

Di   /  7 aprile 2017   

Terra

Domenica 9 aprile si terrà un altro appuntamento “fuori porta” dei percorsi del progetto “EnjoyGenova” grazie alla collaborazione tra la Cooperativa Archeologia e la Cooperativa TerraMare.

un cartellone di itinerari alla scoperta dei tesori archeologici, artistici e architettonici di Genova e della Liguria, pensato per chi vuole scoprire aspetti sempre più curiosi della nostra splendida e sorprendente Liguria. Per esempio, lo sapevate che nel paesino di Masso, in comune di Castiglione Chiavarese, si trova la più antica miniera di rame dell’Europa Occidentale? Ebbene sì!

E con la guida, proprio domenica 9 aprile alle ore 15, con il tour “Antiche miniere e minatori”, si andrà alla scoperta di questo sito minerario antichissimo, scovandone le tracce dell’estrazione preistorica che si intrecciano con le testimonianze più recenti, perchè qui siamo proprio di fronte a un sito che ha ben più di 5000 anni di storia!

In questo sito dall’aprile 2014 è visitabile un originale museo, il Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese, meglio noto come MuCast, costituito dal piccolo Museo Archeologico, allestito nella ex-scuola della frazione Masso, la Galleria XX Settembre, che consente di fare un vero percorso di circa 400 metri a piedi in miniera, in assoluta sicurezza, e il sito archeologico che ha permesso di scoprire quella che appunto è risultata la miniera di rame più antica di tutta l’Europa occidentale.

La visita guidata prevista per domenica 9 aprile alle ore 15 è proprio nel vero spirito di Enjoy Genova, poiché mira a svelare il nostro territorio da un punto di vista nuovo: quello di archeologi, geologi ed esperti coinvolti in prima persona nei “dietro le quinte” di ogni visita. Il MuCast è gestito dalla Cooperativa TerraMare di Sestri Levante che sta collaborando con la Cooperativa Archeologia nello svolgimento delle visite guidate in particolare nel territorio del Levante Ligure e che si è occupata, prima ancora dell’apertura del museo, del progetto di studio e ricerca in previsione dell’allestimento museale.

Per partecipare al tour “Antiche miniere e minatori”, occorre prenotarsi tramite il sito www.enjoygenova.it oppure telefonare al n. 335 1278679, costo della visita guidata 10 euro, bambini 6 euro.

Anche per i genovesi potrebbe esservi inoltre il pretesto per una gita “fuori porta” nel territorio di Castiglione Chiavarese e in tutta la Val Petronio, ricchissima di sentieri, di verde, e soprattutto di agriturismi dove poter gustare prodotti tipici, semplici e genuini.

Il Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese (MuCast) si raggiunge facilmente, in meno di 15 minuti, dal casello autostradale di Sestri Levante, passata Casarza Ligure, in località Battilana, seguendo le indicazioni per Masso e per il “Sistema Museale di Sestri Levante e Castiglione Chiavarese – Miniere di Monte Loreto” (cartello marrone).

Gli appuntamenti di “EnjoyGenova” proseguiranno poi con un programma ricco di interessanti novità nel mese di aprile:

Sabato 15 aprile alle 15.00 “Genova Archeologica”: un itinerario per scoprire il convento perduto della medievale San Francesco di Castelletto e la sua chiesa. Ritrovo alle 15.00 al bookshop dei musei di Strada Nuova per accompagnare l’evoluzione di questa straordinaria scoperta, dal luogo su cui gli edifici erano inizialmente edificati fino ai magazzini del museo di Sant’Agostino, normalmente chiusi al pubblico.

Domenica 23 aprile, sempre nel pomeriggio, le Invasioni digitali al Forte Tenaglia di Genova, con la “gita” in cremagliera da Principe a Granarolo.

Domenica 30 aprile, invece, sarà la volta di una mattinata per guardare con occhi nuovi i sistemi di risalita che, dalla fine dell’Ottocento sono stati realizzati sulle colline genovesi, con la gita fino a Castelletto e poi al Santuario della Madonnetta, usando l’ascensore prima e la funicolare poi.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →