Settimana di vacanza al Rifugio Pian dell’Arma

Di   /  26 aprile 2013   

Camminata

Una settimana formativa e ricreativa, basata sull’ apprendimento tramite attività pratiche e ludiche, escursioni naturalistiche – storiche, animazione ricreativa; per conoscere il territorio montano, le sue peculiarità e amare la natura. La promuove la cooperativa Dafne al Rifugio Pian dell’Arma.

I partecipanti vivranno in rifugio, si  visiteranno nei pascoli alti le stalle con gli animali all’alpeggio, raggiungendoli a piedi tramite i sentieri e vivendo una giornata con i pastori assistendo alla mungitura e all’attività delle piccole aziende sul territorio.

Nella cucina del rifugio prepareranno i piatti tipici di montagna, dalla polenta con i formaggi, agli antipasti di verdure, alla pasta fatta in casa, nell’autunno si imparerà a cucinare in molteplici modi la rapa per valorizzare questo ortaggio da sempre ritenuto “povero”.

Il Rifugio Pian dell’Arma, 1350 s.l.m., è situato sotto la barricata rocciosa della Rocca dell’Arma, ai piedi del Monte della Madonna della Guardia e del Monte Armetta, sull’Alta Via dei Monti Liguri, alle spalle di Albenga.

Localizzato in testa all’Alta Val Pennavaire è raggiungibile sia a piedi, attraverso numerosi sentieri, sia in auto. Il rifugio in Piemonte, domina buona parte della Liguria di Ponente, dai monti sino al mare, con una vista che nelle giornate più limpide arriva sino alla Toscana, alle Apuane, alla Corsica. La struttura si sviluppa su due piani. E’ rivestito in pietra con tetto in legno; è riscaldato totalmente con una caldaia a biomasse.

Le escursioni naturalistiche-storiche si effettueranno sull’Alta Via dei Monti Liguri per le fioriture e per osservare la ricchezza delle varietà botaniche con numerosi endemismi tipo la Sassifraga; sulla Via del Sale che congiungeva la Piana di Albenga con il Piemonte; nelle varie caverne della zona (Arma in dialetto significa grotta o caverna) dove vivevano gli uomini primitivi del periodo mesolitico 8/12.000 anni fa per la ricchezza di fauna della valle dove cacciavano.

Tutte le sere saranno animate da giochi di squadra e tornei per puro svago, stare insieme divertendosi, una sera si svolgerà la visita all’Arma del rifugio con le torce.

I partecipanti saranno seguiti da un tutor del gruppo e da 2 animatori che svolgeranno con loro tutte le attività. Nel rifugio sono sempre presenti 2 responsabili che si occupano della cucina e della conduzione dello stesso.

Il rifugio dispone di 34 posti letto, con servizi in comune con docce calde e ampi spazi all’aperto per giochi e svaghi è sull’Alta Via dei Monti Liguri e sulla Via Alpina.

Età dei partecipanti: dai 7 ai 13 anni.

Costo a bambino (minimo 20 partecipanti): euro 380,00

1° Turno da domenica 16 giugno a sabato 22 giugno

2° Turno da domenica 23 giugno a sabato 29 giugno

3° Turno da domenica 30 giugno a sabato 06 luglio

 

Per informazioni contattare:

viaggi@dafnet.it – 340.4819806 o 348/0182557

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →