Salvi i posti di lavoro della C.L.S. di Cairo. Decisivo l’intervento di COSEVA

Di   /  30 ottobre 2013   

operaiCLS

Dallo sciopero alla schiarita. Sono salvi i 27 posti di lavoro dei lavoratori C.L.S. di Cairo, azienda che lavora per la vetreria Verallia nei due poli di Dego e Carcare, che da lunedì prossimo rischiavano di ritrovarsi senza lavoro e prospettive future. Grazie all’accordo sindacale raggiunto nella serata di martedì 29, le maestranze confluiranno in un’altra società, la COSEVA, cooperativa con sede  Camporosso, ma con una significativa presenza nella provincia di Savona e che lavora per grandi aziende, fra le quali anche la stessa Verallia.

“I posti di lavoro legati alle attività che ci sono state affidate – ha dichiarato Giovanni Novello, presidente COSEVA – per noi non sono mai stati in discussione. La nostra sede legale è in provincia di Imperia, ma data la nostra presenza su Savona città e nel Savonese ci sentiamo di “giocare in casa”. E’ naturale, pertanto per noi essere particolarmente sensibili agli equilibri occupazionali locali.

A partire da subito abbiamo la possibilità di avviare al lavoro dieci persone, mentre per le altre la ripresa dei lavori avverrà in fasi successive, in funzione della disponibilità del lavoro e di alcuni impianti. Ove necessario valuteremo la possibilità di fare proposte di lavoro alternative in altre attività disponibili in provincia di Savona.

L’impegno della nostra cooperativa in questa attività è, inoltre, dimostrato dagli investimenti in macchinari che si dovranno meglio identificare nelle prossime settimane e che la nostra cooperativa è pronta a sostenere per proseguire l’attività lavorativa.”

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →