Rinnovate le cariche del Consorzio Porto Peschereccio di Oneglia

Di   /  26 aprile 2013   

IF

Venerdì 19 aprile ad Imperia presso l’Infopoint si è svolta l’assemblea per il rinnovo delle cariche del “Consorzio Porto Peschereccio di Oneglia”. Confermate le cariche di Lara Servetti di Legacoop Lega Pesca Liguria (Presidente), Francesca Paladino di Confcooperative Federcoopesca (Vice Presidente), Montoro Pietro della “Società Cooperativa Pescatori Imperia”, Miano Carmelo della “Imperia Pesca Società Cooperativa (Consiglieri). Nominato Rocco Iarlori in rappresentanza dei motopescherecci di Oneglia in sostituzione del dimissionario Chiarini Vincenzo.

Il consorzio, senza fini di lucro, si propone di

a) rappresentare le imprese armatoriali della pesca professionale ed i loro soci utenti del porto di Imperia Oneglia, nei rapporti con gli enti pubblici  e gli altri organismi privati;

b) valorizzare la gestione e promuovere l’utilizzazione comune delle aree portuali concesse in uso o in godimento ai soci e allo stesso consorzio;

c) gestire per conto dei soci i servizi (utenze quali acqua, luce, ecc) relativi all’utilizzazione delle strutture delle aree portuali concesse in uso o in godimento ai soci e allo stesso consorzio;

d) stipulare accordi con soggetti pubblici e privati per lo sviluppo ed il migliore utilizzo del porto e delle aree limitrofe;

e) promuovere e diffondere la cultura del mare, l’attività di pescaturismo e di ittiturismo in ogni suo aspetto e dimensione attraverso manifestazioni, convegni, fiere, pubblicazioni e ogni altra utile iniziativa.

“Desidero ringraziare tutti i Componenti del Consiglio Direttivo che in questi tre anni hanno svolto  il loro compito con impegno partecipando a riunioni convocate attendendo il loro rientro in porto dopo le battute di pesca. Iniziamo questo nuovo triennio con l’esatta percezione delle sfide che ci attendono prima fra tutte la realizzazione dell’ambizioso progetto del G.A.C. Il Mare delle Alpi che ci vede impegnati in prima linea.” – afferma Lara Servetti Presidente del Consorzio Porto Peschereccio – “La pesca ad Imperia è un settore in crescita nonostante la normativa comunitaria mal si attagli alle esigenze della pesca ligure; nell’ultimo anno nel porto di Oneglia sono arrivate tre nuove imbarcazioni da pesca: PINGONE, PEO35 e ZARA. Un bel segnale che ci conforta e ci stimola.”

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →