Riaperto l’InCoop di Recco con pescheria e casse automatiche

Di   /  29 novembre 2017   

Pescheria

Ha riaperto, dopo un paio di settimane di chiusura dovute ai lavori di ristrutturazione, il piccolo punto vendita InCoop di Recco, del tutto rinnovato negli arredi, nell’ambientazione e nella comunicazione con alcune importanti novità anche nella proposta commerciale.
Il negozio conta circa 450 metri quadrati di superficie.
La ristrutturazione ha valorizzato soprattutto i prodotti freschi e freschissimi: i banchi al taglio della gastronomia e della macelleria sono stati sostituiti con nuovi modelli più efficienti e funzionali e, per la prima volta in un punto vendita di dimensioni così piccole, è stato inserito un vero e proprio banco di pescheria; in ortofrutta, è stato ricavato uno spazio dedicato ai prodotti ortofrutticoli del territorio, che propone frutta e ortaggi della Cooperativa Sarzanese; è stato ampliato l’assortimento dei prodotti preincarati o pronti da cuocere, come elaborati di carne e pesce, formaggi e salumi confezionati, pasta fresca e piatti pronti; infine è stato installato un distributore automatico di pane sfuso.
L’assortimento dei generi vari è stato razionalizzato, per rispondere ancora meglio alle attese dei consumatori, ed è stata inserita una selezione di 250 prodotti – tra parafarmaci, integratori e alimenti cosiddetti salutistici, come quelli senza glutine – che è la più corposa sulla pizza di Recco. La completa un’offerta di piatti pronti e prodotti freschi per vegetariani e vegani.
Un’altra novità importante sono le nuove casse per il pagamento automatico della spesa, che permettono di snellire notevolmente i tempi di attesa, con grande beneficio soprattutto nel periodo estivo. Ne sono state attivate cinque, in affiancamento a tre casse tradizionali. Per aiutare Soci e consumatori a utilizzarle, per alcune settimane è previsto un presidio rinforzato da parte del personale del supermercato.
Sotto il profilo ambientale, il punto vendita è stato reso ancora più ecologico: i nuovi banchi frigoriferi sono modelli di ultima generazione, che consumano e inquinano meno; l’illuminazione è stata realizzata interamente a led e tutti i banchi refrigerati, compresi quelli dei surgelati, sono chiusi con ante o porte per evitare la dispersione del freddo.

L’orario di apertura del negozio è rimasto inalterato – dal lunedì al sabato, dalle 8,15 alle 21, e la domenica, dalle 8,30 alle 20 – e sono stati confermati i servizi già a disposizione della clientela, come la consegna della spesa a domicilio degli acquisti effettuati in negozio e il pagamento alle casse di alcune utenze.

Anche il Punto Soci è stato rinnovato e, in occasione della riapertura, ha previsto una promozione rivolta a coloro che vogliono diventare Soci della Cooperativa: riceveranno in omaggio 5 buoni sconto del valore di 5 euro, da spendere ciascuno su una spesa minima di 25 euro. Fino a fine anno è anche possibile approfittare di una promozione rivolta ai nuovi Soci Prestatori: aprendo un libretto di deposito Coop, infatti, si avrà diritto a due buoni sconto da 10 euro, spendibili, ciascuno, su 50 euro di acquisti.
Per Soci e Soci Prestatori, infine, sono attive interessanti agevolazioni sul servizio di telefonia mobile Coop Voce.
Il Punto Soci è aperto dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12,50, e il venerdì pomeriggio, dalle 15,30 alle 18,50.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

mac

SWG e Legacoop Liguria: una ricerca spiega i giovani alle prese con la rivoluzione digitale

Read More →