Otto milioni di euro per economia del mare e green economy

Di   /  7 agosto 2013   

Green economy

Otto milioni di euro per la realizzazione di interventi integrati nei settori dell’economia del mare e della green economy. Sono stati stanziati dalla Giunta regionale ligure su proposta dell’assessore al bilancio e alla formazione, Pippo Rossetti. L’iniziativa rientra nell’ambito del piano giovani per favorire l’occupazione di giovani disoccupati, inoccupati, oppure persone in cassa integrazione o con forme di contratto non standard di età compresa tra i 17 e i 34 anni.

Il bando si rivolge  ad amministrazioni pubbliche, parti datoriali e sindacali, enti di formazione, istituti di credito, istituzioni scolastiche, Università, enti di ricerca e imprese che potranno,  in partenariato, presentare progetti nell’ambito della cantieristica, della nautica da diporto, dei porti e della logistica, della pesca, del turismo crocieristico, delle energie rinnovabili, delle produzioni biologiche, agricoltura di qualità e del bosco. I soggetti interessati avranno tempo fino ai primi giorni di ottobre per presentare i progetti  che potranno usufruire  ognuno di un finanziamento minimo di 150.000 euro, fino ad un massimo di 800.000. I giovani destinatari dei progetti dovranno essere in possesso almeno di una qualifica triennale o  un diploma di scuola secondaria superiore, o di una laurea. Degli 8 milioni stanziati, attraverso il Fondo sociale europeo, 3 milioni saranno dedicati all’economia del mare e 5 milioni ai progetti sulla green economy.

“Abbiamo deciso di puntare su economia del mare e economie verdi – spiega Rossetti – sia per l’importanza che il settore marittimo riveste per la Liguria e per la necessità di sviluppare competenze nell’ambito ambientale e favorire così i giovani in cerca di un lavoro”.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →