Mangiare bene con allergie e intolleranze. L’impegno di Coop per stili di vita più sani

Di   /  15 gennaio 2014   

libretto coop allergie 2

Sarà presentata sabato 18 gennaio, a partire dalle 10, presso il Centro Congressi “Castello Simon Boccanegra” situato in Largo Rosanna Benzi 10, presso IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino – Ist Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova,  la pubblicazione “Mangiare bene con le allergie e le intolleranze alimentari”, realizzata da Associazione Ligure Allergici e sezione ligure dell’Associazione Allergologi Ospedalieri e Territoriali, in collaborazione con condotta Slow Food Giovanni Rebora di Genova e Coop Liguria.

 L’opuscolo, i cui contenuti scientifici sono stati curati dalla dottoressa Paola Minale, dell’Unità Operativa Complessa di Allergologia IRCCS “San Martino” Ist e dalla dottoressa Stefania Cento, dietista, con la collaborazione di Camilla Orlando, specializzanda in Scienza dell’Alimentazione, nasce per informare sulle allergie e le intolleranze alimentari, ma si propone anche di fornire ai pazienti esempi di ricette gustose, che possono essere preparate senza utilizzare i cibi “proibiti”. Tali ricette sono state selezionate e reinterpretate da Giancarlo Marabotti, della condotta genovese di Slow Food

Corretta informazione e una dieta mirata a oggi sono le uniche armi per proteggersi dalle allergie alimentari, che colpiscono tra il 2 e il 4% della popolazione totale. Conoscere la composizione e le caratteristiche dei cibi è fondamentale per chi deve prestare attenzione alla scelta degli alimenti che ingerisce, talvolta andando incontro a privazioni importanti. Da qui l’idea di proporre un opuscolo informativo che sia al tempo stesso un ricettario, per offrire ad allergici e intolleranti  l’opportunità di alimentarsi correttamente, senza correre rischi e senza rinunciare al piacere della tavola.

La guida sarà distribuita dagli allergologi della Rete Allergologica Ligure a tutti i pazienti affetti da allergie alimentari. Coop Liguria, inoltre, nell’ambito dei suoi programmi di attività sociali, ospiterà conferenze sul tema delle allergie e delle intolleranze alimentari, distribuendo gratuitamente l’opuscolo ai partecipanti.

La presentazione della guida sarà l’occasione per discutere di salvaguardia della salute a tavola, nell’ambito di un convegno, anch’esso intitolato  “Mangiare bene con le allergie e le intolleranze alimentari”, che vedrà gli interventi di importanti relatori, introdotti dal Presidente di Coop Liguria Francesco Berardini:

Allergia o intolleranza?  Il ruolo della rete allergologica nella comunicazione del rischio per allergia alimentare  –  Paola Minale Uoc Allergologia IRCCS  San Martino-Ist;

Allergia o intolleranza?  – Giorgio Salerni Presidente Associazione Ligure Allergici;

Il ruolo dell’alimentazione e degli stili di vita nel guadagnare salute  – Federico Mereta, collaboratore scientifico Sanità de “Il Secolo XIX”;

Il ruolo del medico nella promozione di scelte consapevoli riguardo all’alimentazione  – Alberto  Ferrando, pediatra di famiglia;

Cose sane…e buone  – Giancarlo  Marabotti , Condotta Slow Food Genova, e Stefania Cento, dietista;

La ristorazione scolastica e le allergie e intolleranze alimentari: l’esperienza genovese –  Letizia Santolamazza, Dirigente Servizio Ristorazione e Nutrizione Comune di Genova;

A scuola di allergia: l’esperienza dell’istituto Alberghiero Marco Polo – Renzo Talini, Dirigente Scolastico;

Il contributo della Condotta Slow Food nella consapevolezza nutrizionale  – Stefano Angelini, Condotta Slow Food Genova.

Moderatore dell’incontro sarà Costantino Troise, Direttore UOC Allergologia IRCCS  San Martino-Ist di Genova.

“L’Unità Operativa di Allergologia – spiega l’allergologa Paola Minale della UOC Allergologia del San Martino – in collaborazione con la Rete Allergologica Ligure, si adopera per la cura e terapia dei Pazienti con particolare attenzione alla loro qualità di vita.  L’obiettivo della Guida sviluppata con Coop e Slow Food è promuovere l’informazione scientifica abbinata alla cultura del buon cibo” .

“La filosofia del nostro movimento – commenta Giancarlo Marabotti della Condotta Slow Food di Genova – è dare  pari dignità a chi produce, commercializza, trasforma, consuma il cibo; quindi questa pubblicazione va nel senso del motto Slow Food ‘buonL’impegno di Coop o pulito e giusto’, portando all’attenzione di tutti le criticità legate all’alimentazione, senza mortificare il piacere del cibo”.

“Il sostegno di Coop Liguria a questa pubblicazione– spiega il Presidente Francesco Berardini – è coerente con il nostro impegno trentennale nel campo dell’educazione al consumo consapevole e con la promozione di stili di vita più sani, attraverso attività informative e formative gratuite rivolte ad adulti e ragazzi, che proponiamo ogni anno  in tutta la Liguria, in collaborazione con la Scuola, le Asl e con le associazioni del territorio”.

Il convegno del 18 gennaio si concluderà con una dimostrazione di cucina a cura dell’Istituto Alberghiero Marco Polo di Genova, coinvolto dal San Martino in un corso di formazione specifico sulle allergie e le intolleranze alimentari, i cui allievi prepareranno alcune delle ricette illustrate nel volume.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →