Legacoop e Università si alleano per l’applicazione delle nuove tecnologie nelle imprese

Di   /  1 febbraio 2015   

IF

Innovazione. Innovazione. Innovazione.

Legacoop mette al centro della strategia per i propri associati lo sviluppo tecnologico. Da una parte la realizzazione  un gruppo di lavoro specifico  aperto a cooperatori che ricoprano qualsiasi tipo di ruolo, dal presidente al dipendente.

Dall’altra un’indagine per cercare di capire quali sono le reali esigenze formative delle imprese cooperative per inserire le nuove tecnologie e trasformarle in elemento di competitività.

Partirà infatti a breve uno specifico questionario, realizzato in collaborazione alla Cooperativa Coop&go, che avrà l’obiettivo di raccogliere le informazioni necessarie per avviare corsi in collaborazione con il Laboratorio SEALab (Sistemi Elettronici Avanzati) che è parte del DITEN – Dipartimento dell’Università di Genova.

“ L’aspetto prevalente del Laboratorio è l’ esportazione di tecnologie innovative, sviluppate dal comparto accademico, verso le imprese, affinché queste abbiano vantaggi competitivi nei propri prodotti grazie, appunto, alle tecnologie ivi acquisite – spiega Rodolfo Zunino, professore associato del DITEN -.  Le applicazioni pratiche principali coinvolgono temi di meccatronica (sistemi integrati di meccanica ed elettronica), sensoristica intelligente e domotica (automazione di apparati e servizi negli edifici abitativi). E senza dimenticare la  Cyber Security, ovvero la protezione delle informazioni, sia private sia aziendali”.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →