L’Archivio Storico della Pubblicità per i suoi vent’anni si mette in mostra

Di   /  27 agosto 2013   

riccobaldiW (1)

Alla Loggia della Mercanzia, in piazza Banchi a Genova, la mostra “Isole della Pubblicità”: le identità di una raccolta.

Aperta fino al 17 ottobre 2013.

Dagli esordi della Pubblicità nella età della pietra litografica alle scatole di latta, dalla propaganda degli anni Trenta alle insegne dipinte della città moderna, per arrivare alla TV di Carosello sino agli sviluppi più recenti dei linguaggi della comunicazione pubblicitaria: l´Archivio Storico della Pubblicità di Genova  – nato nel 1993 ad opera della società cooperativa Corigraf di Genova –  festeggia il suo ventesimo compleanno con una mostra accattivante e inedita che presenta una significativa parte del suo eccezionale patrimonio, unico nel panorama nazionale.

Par tendo dai raffinati disegni di inizio novecento, un magico viaggio illustrato nella memoria passata e recente ci conduce tra le immagini della promozione pubblicitaria conservate nell’Archivio genovese che appartengono al variegato arcipelago della comunicazione visiva del Novecento.

Autori ed esperti (tra gli altri: Matteo Fochessati, Ferruccio Giromini, Mario Piazza, Ruggero Pierantoni) che negli anni passati hanno partecipato all’attività divulgativa ed editoriale dell’archivio hanno dato la disponibilità per un programma di incontri rivolti in particolare all’attenzione di studenti e insegnanti.

 

L´Archivio Storico della Pubblicità nasce nel 1993 ad opera della società cooperativa Corigraf di Genova; nel 1994 la raccolta di materiali originali e la biblioteca specialistica sono state riconosciute d´interesse locale dalla Regione Liguria.

La raccolta nasce a seguito dell´acquisizione del fondo storico della SAIGA/ Barabino & Graeve, stamperia litografica fondata a Genova nel 1909, che nel panorama nazionale ha rappresentato per oltre mezzo secolo uno dei principali centri di sviluppo della litografia in Italia.

Ricordiamo i manifesti per le Compagnie di navigazione (Lloyd Sabaudo, Lloyd Triestino, Italia Flotte Riunite, Cosulich, Adriatica navigazione), di promozione turistica a livello nazionale, grandi industrie e aziende italiane (Fiat, Pirelli, Cinzano, Martini, Galbani, ecc.).

Nel 1998 è stato acquisito una parte dell´archivio della Fratelli Pagano, industria grafica fondata a Genova nel 1797. Successive acquisizioni, donazioni e depositi di importanti fondi originali, prevalentemente cartacei, costituiscono oggi un singolare patrimonio di  documentazione sulla storia della pubblicità e il visual design in Italia, sulle tecniche di stampa e sui protagonisti del cartellonismo italiano e internazionale.

Le diverse declinazioni del progetto grafico sono inoltre documentate da piccoli ed esemplificativi nuclei di materiali originali: insegne dipinte a mano per negozi e uffici commerciali d´inizi ´900, contenitori in latta per la distribuzione di prodotti a largo consumo, oggetti d´uso quotidiano disegnati per la produzione industriale.

Apertura fino al 17 ottobre 2013

da lunedì a sabato

ore 09.00 – 18.00

INGRESSO LIBERO

Prodotta da Archivio Storico della Pubblicità.

Promossa da Comune di Genova Settore Musei, Centro di Documentazione per la Storia, l´Arte, l´Immagine di Genova/Archivio fotografico con la partecipazione di Camera di Commercio di Genova, con il contributo di Coop Liguria. Sponsor tecnico Unipol

Info: società cooperativa Corigraf  tel. 010-2758934

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →