La solidarietà di Legacoop per la Sardegna

Di   /  24 novembre 2013   

Ciclone ‘Cleopatra’ si abbatte sulla Sardegna

A seguito degli eventi naturali che hanno drammaticamente colpito la Sardegna, Legacoop Nazionale esprime vicinanza e solidarietà alle socie ed ai soci delle cooperative, a Legacoop Sardegna, a tutta la popolazione dell’isola, agli amministratori, e anche alle forze dell’ordine, alla protezione civile ed ai volontari impegnati nell’affrontare l’emergenza.

Alla dolorosa perdita di vite umane, alle pesanti difficoltà di chi è stato costretto ad abbandonare la propria casa e di chi ha perso le proprie cose, si aggiungono gravissime conseguenze per il sistema produttivo sardo, comprese numerose imprese cooperative che hanno subito gravissimi danni alle strutture ed ai macchinari, senza dimenticare le ulteriori difficoltà causate dalla distruzione delle strade e delle reti di comunicazione.

Legacoop Sardegna ha allestito un’unità di crisi, formata da dirigenti e personale della struttura regionale e delle strutture territoriali, per individuare tutte le situazioni critiche per le cooperative e per programmare gli interventi da mettere in atto quanto prima, a partire dalle situazioni più urgenti.

A tale fine è stato costituito un Fondo di solidarietà, denominato ”Fondo Legacoop Sardegna Emergenza Alluvione”, con l’apertura del conto corrente n° 1811, presso Unipol Banca, codice IBAN IT67 E031 2704 8020 0000 0001 811.

Legacoop Nazionale invita pertanto tutte le cooperative aderenti a manifestare la propria solidarietà alle cooperative sarde colpite dall’alluvione versando un contributo sul conto corrente indicato sopra.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →