La Cooperativa Ghinghinelli e il suo zafferano biologico al Salone Agroalimentare Ligure

Di   /  13 marzo 2017   

ghinghinelli

La Cooperativa Ghinghinelli e il suo zafferano biologico sbarcano al Salone Agroalimentare Ligure di Finalborgo dal 17 al 19 marzo.
” Venerdì 17 alle 17.30, subito dopo l’inaugurazione, faremo uno Show Coocking con Chef Maurizio Pinto, del ristorante Voltalacarta di Via Assarotti a Genova – spiega Alberto Airenti, presidente della Cooperativa Ghinghinelli -. La nostra produzione nell’entroterra genovese viene svolta in maniera totalmente naturale, senza l’utilizzo di diserbanti chimici e antiparassitari, secondo i metodi dell’agricoltura biologica. Questo Salone Agroalimentare sarà l’occasione per far conoscere il prodotto e i nostri metodi di coltivazione ad un pubblico sempre più vasto. Sono ormai numerosi i ristoranti che ci chiedono serate a tema con il nostro zafferano. Venerdì 17 ci sarà la possibilità di capire da vicino come e cosa cucinare con il nostro prodotto”.
La cooperativa è composta da quattro ragazzi Alberto Airenti, Simona Facchineri, Matteo Facchineri e Chiara Cannarozzo che hanno deciso di trasformare i terreni di Fontanegli (Genova), incolti da 60 anni, in un’opportunità.
Orario di apertura del Salone:
venerdì 17 marzo dalle 16.00 alle 20.00 ; sabato 18 marzo dalle ore 10.00 alle ore 20.00; domenica 19 marzo dalle ore 10.00 alle ore 20.00
La sede sarà il prestigioso Complesso Monumentale di Santa Caterina, comprese le piazze del centro storico di Finalborgo, che fa parte dei Borghi più Belli d’Italia. Un ampio programma di laboratori, show-cooking e corsi a cui potranno partecipare visitatori ed espositori.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →