Il sostegno di Conad per l’Ospedale Gaslini: 25.000 euro destinati ai bambini in ospedale

Di   /  21 marzo 2016   

conad

A fine 2015 i punti vendita Conad delle province di Genova, Imperia, Savona, Cuneo e Alessandria, insieme ai propri clienti, hanno realizzato una serie di iniziative solidali per sostenere le attività dell’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, il più grande ospedale pediatrico del nord Italia e da sempre all’avanguardia nel campo dell’assistenza e della ricerca.
Oggi Conad ha consegnato all’Ospedale pediatrico, tramite la Gaslini Onlus, la somma complessiva raccolta attraverso queste iniziative: 25.000 € che contribuiranno a sostenere alcuni macro obiettivi strategici dell’Istituto Gaslini.
A settembre e ottobre, in occasione del ritorno a scuola, con la collezione “Cuccioli del Cuore – a spasso nella Preistoria” sono stati destinati 0,50 € per ogni gommina acquistata dai clienti Conad. A novembre e dicembre con l’operazione “IIlumina il tuo Natale” sono stati devoluti 0,50 € per ogni lanterna natalizia venduta.
“Essere solidali con le realtà del territorio che più necessitano di sostegno, fa parte da sempre del nostro modo di essere imprenditori all’interno della comunità locale. – sottolinea Giorgio Rocca, Direttore Area Liguria e Basso Piemonte di Nordiconad – La solidarietà è un valore che i clienti sono ormai abituati a riconoscere nelle nostre iniziative e che con grande sensibilità e disponibilità sono pronti a sostenere. Grazie al rapporto di collaborazione instaurato con l’Istituto Gaslini ci siamo appassionati nel tempo alla sua opera e ai suoi progetti e con questa nuova iniziativa abbiamo voluto contribuire all’importantissima missione dell’Ospedale”.
“Vorrei ringraziare Conad e i suoi numerosi clienti che insieme, con grande generosità, hanno permesso all’Istituto Gaslini di continuare a sviluppare progetti importanti per i piccoli seguiti dall’ospedale e per le loro famiglie. In particolare sarà possibile implementare il progetto “Accoglienza e Solidarietà”: un sistema di accoglienza multidimensionale e multiculturale dedicato alle famiglie dei bambini in cura. Inoltre sosterremo il Centro per la prevenzione del maltrattamento e l’abuso “La Casa sull’Albero” e proseguiranno i progetti speciali “Sviluppo e Innovazione” per il sostegno della ricerca e per l’acquisto di attrezzature mediche d’avanguardia, nei vari settori di attività sanitaria dell’Ospedale” spiega Maurizio Luvizone direttore CISEF Gaslini e tesoriere Gaslini Onlus.
Complessivamente i supermercati e ipermercati Nordiconad doneranno 100.000 € a Onlus impegnate in progetti di cura, accoglienza e assistenza in ambito pediatrico ospedaliero. Oltre al sostegno dedicato all’Ospedale Gaslini si aggiungono infatti gli impegni dei punti vendita delle province di Bologna e Ferrara a favore di AGEOP RICERCA ONLUS – Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica, dei punti vendita delle province di Modena e Mantova a favore di ASEOP – Associazione Sostegno Ematologia Oncologica Pediatrica, e dei punti vendita di Piemonte e Valle D’Aosta a favore della Fondazione dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

mac

SWG e Legacoop Liguria: una ricerca spiega i giovani alle prese con la rivoluzione digitale

Read More →