Il Cerchio Magico con COOPSSE fa “sparire” 350 pneumatici

Di   /  20 settembre 2016   

pneumatici

350 pneumatici non deturperanno più l’ambiente.  E’ il risultato della programmazione delle attività educative del Centro Socio Educativo “il Cerchio Magico”, servizio diurno del CSF Valpolcevera (ATS 41) con sede a Bolzaneto e che segue ragazze e ragazzi dagli 11 ai 16 anni, dove è stato avviato un progetto di attivazione sociale denominato “Cerchio Attivi” sostenuto da un finanziamento dalla cooperativa COOPSSE Società Cooperativa Sociale Onlus

“ Rilevata una discarica abusiva, che incide su di un corso d’acqua stagionale sul versante di bacino del, fiume Polcevera, – spiegano i responsabili della cooperativa COOPSSE  – abbiamo avviato l’azione di bonifica e in diverse giornate di lavoro abbiamo rimosso più di un centinaio di pneumatici usati dallo stesso rio. A maggio del 2015 Amiu ha provveduto al ritiro della prima parte dei  rifiuti” .

L’attività di bonifica è continuata con il contributo della Compagnia di San Paolo al progetto “ART. 3 giovani per Costituzione” nell’ambito del Bando Giovani, iniziativa che gemella in attività di attivazione sociale di giovani della Valpolcevera  e del Medio Ponente. Nell’anno in corso a forza di braccia, con l’ausilio di carriole, corde e tanto tanto sudore si sono rimossi circa altri 170/200 pneumatici. Grazie al sostegno del Municipio Valpolcevera,  alla sensibilità dell’Assessorato all’Ambiente e al continuo sostegno del CAI Sezione Sampierdarena 

 

Sabato 24 settembre dalle ore 8,00 alle ore 13,00 dopo l’ultimo trasporto da parte dei ragazzi dal sentiero alla zona prospicente il FORTE CROCETTA, AMIU effettuerà il ritiro degli pneumatici usati.

“ La rimozione di circa 350 pneumatici può considerarsi un ottimo risultato, sicuramente in termini educativi, – confermano dalla Cooperativa COOPSSE – ma sono stati raggiunti anche risultati dal punto di vista ambientale (riduzione dell’inquinamento chimico) e sicuramente paesaggistico contribuendo al miglioramento del decoro del nostro Parco Urbano delle Mura”.

Il giorno 24 settembre dalle ore 12, alla presenza di rappresentanti della civica amministrazione sarà offerto un rinfresco “boschivo” preparato dai ragazzi in prossimità del rio dove incideva la discarica abusiva (raggiungibile da Certosa da Salita Bersezio e da Sampierdarena/Belvedere seguendo il segnavia “cerchio rosso” a circa cinquecento metri dal Forte Crocetta)

Per chi volesse partecipare a questa iniziativa verificando i risultati di una “piccola impresa”, godendo del contatto con la natura a pochi passi da casa, tra mura storiche, poiane, picchi verdi e un bosco che si fa magnifica foresta, ecco come raggiungere il luogo dell’evento:

 

  • da Certosa prendere Via della Pietra – Salita Bersezio – a sinistra seguire il segnavia “cerchio rosso” a circa cinquecento metri dal Forte Crocetta;
  • da Sampierdarena – Belvedere seguire il segnavia “cerchio rosso” a circa cinquecento metri dal Forte Crocetta;
  • dal Cimitero della Castagna (bus 66 da Sampierdarena) tornare verso C.so Martinetti e a destra seguire il segnavia “cerchio rosso” a circa cinquecento metri dal Forte Crocetta
  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →