I giovani liguri percepiscono meno l’amaro. Ricerca su gusto e odorato di Università e Coop Liguria

Di   /  22 settembre 2014   

cioccolatini

Saranno presentati giovedì 25 settembre a Genova (( ore 10 Aula 1, Polo Saiwa dell’Università di Genova Corso Gastaldi 161) i risultati della ricerca svolta nell’anno scolastico 2013/2014 da circa 700 studenti di 15 scuole secondarie liguri, nell’ambito del progetto didattico “Il gusto e l’odorato: un dialogo tra la chimica e la genetica dei sensi”, promosso dall’Università degli Studi di Genova, con il sostegno di Coop Liguria.

I ragazzi hanno partecipato a un laboratorio hands-on di genetica molecolare e di bioinformatica, per studiare la percezione del gusto amaro e le capacità olfattive in relazione alle abitudini alimentari. I dati acquisiti attraverso la ricerca effettuata dai ragazzi (test del Dna, test di assaggio di sostanze amare, questionario di preferenze alimentari) sono poi stati elaborati dal prestigioso Laboratorio di Genetica Medica dell’IRCCS Burlo Garofalo di Trieste, diretto dal professor Paolo Gasparini: il campione, come quello preso in esame l’anno precedente, ha confermato che la popolazione ligure – nella fascia giovanile – presenta una percentuale di nontaster (cioè le persone che non percepiscono l’amaro) superiore ai valori di riferimento della popolazione europea.

Il progetto proseguirà nel corso dell’anno scolastico 2014/2015, sempre nell’ambito delle attività didattiche gratuite promosse da Coop Liguria, coinvolgendo ulteriori classi e ampliando l’offerta didattica ad altri settori della biologia, in particolare la biologia animale.

 

Queste le scuole coinvolte nel progetto negli anni 2013-14: Liceo Scientifico M.L. King – Genova;  Liceo Scientifico Champagnat – Genova; Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci – Genova ; Liceo Scientifico Enrico Fermi – Genova; Liceo Classico Andrea D’Oria – Genova; Liceo Classico Giuseppe Mazzini – Genova; Istituto Tecnico Ferraris-Pancaldo – Savona; Istituto Tecnico Duchessa di Galliera – Genova; Liceo Scientifico Scuola Germanica – Genova; IPSSART Marco Polo – Genova ; Liceo Classico Federico Delpino – Chiavari; Liceo Scientifico Orazio Grassi – Savona; Liceo Classico Lorenzo Costa – La Spezia; Liceo Scientifico Maria Ausiliatrice – Genova; Istituto Tecnico Luigi Einaudi – Genova.

Intervengono:

Beatrice Zanini  – Insegnante del Liceo M.L.King  di Genova e coordinatrice  del progetto

Antonietta Robino  – Laboratorio Genetica Medica  IRCCS Burlo Garofolo/UNITS  Trieste

Mauro Bruzzone- Vice Presidente Coop Liguria

Coordina

Roberto Ravazzolo – Direttore Genetica Medica IRCCS  G. Gaslini – Genova, Professore  di Genetica Medica Università  di Genova, Referente scientifico  del progetto di Genetica  per le scuole

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →