Facilitazione, consenso e politica. Due giorni di dibattito nell’Ecovillaggio Torri Superiore

Di   /  23 maggio 2014   

Torri Superiore

Sabato 24 e domenica 25 maggio l’Ecovillaggio Torri Superiore apre due giornate pubbliche di incontro e dibattito su come gli strumenti di Facilitazione & Consenso possano incidere positivamente sull’attuale situazione sociale e politica.

 Nella giornata di sabato un primo momento di incontro e confronto tra chi nella quotidianità utilizza questi strumenti, per condividere le esperienze, esaminare le potenzialità e identificare i punti critici.

  Nella seconda fase dell’incontro, alla domenica, si aprirà il dibattito sul tema: come portarli ad un livello più alto ed ufficiale? Come farsi ascoltare dalle istituzioni e dai rappresentanti del mondo politico e amministrativo, per migliorare la qualità del lavoro e consentire la partecipazione diretta dei cittadini nella vita del paese?  La mattina del sabato verranno presentate le esperienze dirette di alcuni attivisti di rilievo presenti ai lavori,seguite da una condivisione con tutti i partecipanti.

Parteciperanno ai lavori:

  • Beatrice Briggs, Fondatrice e direttrice di IIFAC (International Institute for Facilitation and Change), Consigliera di IAF (International Association of Facilitators), autrice del “Manuale pratico di Facilitazione e Metodo del Consenso”
  • Lucilla Borio, Fondatrice dell’Ecovillaggio Torri Superiore, ex presidente del Global Ecovillage Network e formatrice del metodo di Facilitazione & Consenso
  • Massimo Candela, fondatore di Torri Superiore e presidente dell’Accademia Italiana di Permacultura
  • Cristina Evangelisti, residente di Torri Superiore e Consigliera di RIVE, Rete Italiana Villaggi Ecologici
  • Deborah Lucchetti, Presidente della cooperativa Fair e coordinatrice nazionale della Campagna Abiti Puliti, membro della Clean Clothes Campaign
  • Roberto Tecchio, focusing trainer, formatore e facilitatore, esperto di gestione nonviolenta dei conflitti e facilitazione dei processi decisionali orientati al consenso
  • Cristiano Siri, facilitatore dell’ascolto e del cambiamento, practicioner e apprentice di Art of Hosting, co-fondatore di Impact Hub Roma e CodesignJam
  • e altri ancora …

 Dal pomeriggio in avanti si apriranno momenti di lavoro aperti a tutti sui temi che emergeranno su proposta dei presenti, relativi alla democrazia diretta, ai metodi decisionali, alle modalità di lavoro collettivo.  Si lavorerà in gruppi con tecniche di partecipazione diretta (World Cafè, Open Space ed altri).

 La domenica mattina si affronterà il tema del rapporto con il mondo politico e amministrativo; nel pomeriggio si trarranno le conclusioni e si tracceranno i percorsi da seguire per agire a livello pratico.

 La partecipazione alla conferenza è gratuita. Si richiede la prenotazione e il pagamento del soggiorno e dei pasti (Euro 15 a buffet).  Per informazioni:  0184 – 215504   info@torri-superiore.org – www.torri-superiore.org

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →