Digital Corporate Communication. A Condiviso le leve della comunicazione d’impresa nell’era del web

Di   /  9 novembre 2016   

mp

Appuntamento presso la sede di Condiviso ( Calata Andalo’ di Negro 16, Genova) giovedì 10 novembre alle 17.30, con la presentazione di Digital Corporate Communication. Edito da FrancoAngeli, è il 25° libro di Mauro Pecchenino, giornalista, docente universitario e consulente di Comunicazione d’Impresa, genovese di origine ma ormai professionista in vari Paesi del mondo. Ha condiviso con lui il lavoro anche la collega Eleonora Dafne Arnese, giornalista e consulente di Comunicazione d’impresa, con la quale da alcuni anni gestisce il network professionale di Comunicazione Per Voi (www.comunicazionepervoi.it).
La pubblicazione viene presentata a Genova per la prima volta giovedì 10 novembre alle 17.30, presso la sede di Condiviso, il network multidisciplinare impegnato nella progettazione e realizzazione di attività a forte impatto per innovazione economica, sociale e sul territorio.
“DIGITAL CORPORATE COMMUNICATION, le cinque leve della comunicazione d’impresa nell’era del web” – questo il titolo completo – affronta il tema della centralità della comunicazione per l’impresa oggi, a partire dalle 5 leve “classiche” (Relazioni Pubbliche, Marketing Diretto, Pubblicità, Promozioni e Sponsorizzazioni) declinate dal tradizionale al digitale, attraverso casi ed esperienze sia italiane che internazionali. Al centro del libro, c’è il rapporto tra professionista e tecnologie per Comunicare.
Mauro Pecchenino sostiene che “la Comunicazione senza le tecniche di base classiche e la gestione di un Professionista, in particolare la figura dell’Integratore, non esiste e non progredisce, nonostante le nuove tecnologie. Queste ultime sono un supporto importante, ma se usate casualmente e senza un piano preciso, sono inutili e spesso solo dannose”.
Eleonora Dafne Arnese aggiunge: “Il Web 2.0 ha stravolto radicalmente stili di vita, rapporti interpersonali e modalità di comunicazione tratteggiando il cosiddetto Digital Space. In questo nuovo spazio virtuale, anche le aziende si sono dovute adattare, passando da una cultura imprenditoriale di tipo organization-centric, decisamente obsoleta, a quella di tipo network-centric, in cui la relazione, l’apertura e il coinvolgimento di stakeholder, influencer e follower/clienti diventa un dictat imprescindibile con le giuste tecniche di Comunicazione”.
All’incontro partecipano entrambi gli autori, moderati da Sara di Paolo, esperta di marketing e comunicazione, tra i fondatori di Monitoring Emotion e di Condiviso.
Con l’occasione viene presentato “MONITORING EMOTION”, la piattaforma di ricerca semantica per l’ascolto e l’analisi in tempo reale del Web, della stampa e dei Social Media. Potente strumento per le imprese, consente un monitoraggio costante dei competitor rispetto agli argomenti analizzati, aiuta a scoprire best practice di settore in tempo reale, fornisce tutte le informazioni per creare una strategia comunicativa su misura.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

vigneto

Con Brigì questa domenica si cammina tra i vigneti

Read More →