Decolla a Imperia il Presidio di Legalità. Così prosegue la lotta alla concorrenza sleale

Di   /  17 ottobre 2017   

pres1

Decolla a Imperia il  Presidio di Legalità  presso la Direzione Territoriale del Lavoro. E’ il primo presidio di questo tipo promosso da Alleanza delle Cooperative nella nostra regione.

” Vogliamo creare le migliori condizioni per attivare proficue collaborazioni con la Prefettura, le stazione appaltanti e l’ANCI Liguria che risultano determinanti nel contrasto a forme di concorrenza sleale, con particolare riferimento alle cooperative spurie, nonché lavorare per la  valorizzazione della qualità imprenditoriale – spiega Rosangela Conte, responsabile per Legacoop Liguria del progetto -. Nei prossimi mesi avvieremo uno Sportello specifico e azioni di formazione e informazione sul codice antimafia, il ruolo dell’ANAC, sulle peculiarità della corruzione negli appalti”.

Il presidio è costituito dai rappresentanti di INAIL , INPS, CGIL – Funzione Pubblica , CISL Imperia – Savona , Uil- FPL . E il Dirigente responsabile della  Direzione Territoriale del Lavoro,  Francesco Nativi,  ha confermato  la  disponibilità a proseguire e a garantire una presenza permanente dell’Ispettorato nell’ambito del percorso informativo e formativo legato al Progetto Legalità in Impresa.

Le cooperative di Imperia ora hanno la possibilità di aderire a questo Presidio di Legalità, creando i presupposti per inserirsi nelle altre fasi del progetto.

Il Presidio di Legalità permetterà infatti  l’accompagnamento alle adesioni delle cooperative al protocollo nazionale di legalità, firmato da Alleanza delle Cooperative Nazionale ed il Ministero dell’interno. Il protocollo prevede l’applicazione della prevenzione antimafia e favorisce la più diffusa ed omogenea applicazione delle innovative disposizioni introdotte su tutto il territorio nazionale.

Il Presidio di Imperia consentirà inoltre la promozione all’adesione al Brand di Qualità Cooperativa, per il contrasto alla falsa cooperativa, rivolta a tutti i soggetti, anche non cooperatori, compresi gli Enti Pubblici che ne faranno richiesta.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →