Dal Museo della Ceramica all’Expò di Milano. Un evento promosso da Coop Liguria

Di   /  24 febbraio 2015   

ceramica

In preparazione al grande evento di portata internazionale sul tema “Nutrire il pianeta – Energie per la vita” che si aprirà a Milano il prossimo 1 maggio, il MUSA – Museo d’Arte di Palazzo Gavotti, Coop Liguria, Italia Nostra Sezione di Savona  e Condotta del Savonese di Slow Food promuovono un ciclo di incontri, a iscrizione, alla scoperta delle collezioni del museo e di altri siti di interesse artistico e culturale tra Savona e Albisola  individuando quali chiavi di lettura l’arte, il cibo e la tavola.

Il primo itinerario è dedicato alla ceramica, prende avvio giovedì 26 febbraio con la visita guidata pomeridiana “La forma dell’utile: le ceramica da tavola” per un viaggio alla scoperta del nuovo Museo della Ceramica di Savona, insieme a Cecilia Chilosi ed Eliana Mattiauda, curatrici dell’ordinamento museale. Nell’ambito delle collezioni, esemplificative di una tradizione i cui frutti si sono ininterrottamente manifestati per più di sei secoli a Savona e Albisola, storicamente tra i più importanti centri produttivi ceramici del Mediterraneo, saranno individuati gli esemplari che dal Seicento al Novecento sono state destinati alle tavole nobili, borghesi e popolari.

Il secondo appuntamento, sul tema “Oltre la forma”, è per giovedì 12 marzo con la visita a Casa Museo Jorn ad Albissola Mare, appena restaurata. La visita condotta dal Servizio Educativo di Italia Nostra Sezione di Savona permette di comprendere come l’artista danese sia riuscito a leggere e interpretare, attraverso il suo linguaggio, l’identità del territorio ligure dove il giardino, l’orto e i terrazzamenti si fondono agli interventi artistici in un’incredibile opera d’arte totale. Il cibo è per Jorn dimensione sociale, in un pensiero artistico che si fa anche riflessione politica e umana.

 Terzo appuntamento del percorso è per mercoledì 25 marzo con la cena a tema “Dall’arte alla tavola” presso il ristorante Suavis di Savona: dalla tavola popolare a quella borghese, per concludere con la contemporaneità dove arte, vita e cucina si stringono in un unica realtà.

 Per informazioni e adesioni è possibile rivolgersi al Punto Soci Coop di Savona, Albisola, Cairo, Vado e Varazze dove è disponibile il programma dettagliato. Il programma, a iscrizione, è riservato, agli iscritti all’A.T.L. Associazione Tempo Libero Coop Liguria.

  • Granero " Sosteniamo i ragazzi liguri che hanno voglia di fare impresa"
  • Risso " I giovani trovano nelle coop uno strumento democratico per fare impresa "

You might also like...

foto1

Se l’azienda chiude i lavoratori se la comprano. E nell’81% dei casi gli danno un futuro

Read More →