CRESCi Onlus e Coop Liguria: 607 giocattoli per i bambini ricoverati negli ospedali liguri

Di   /  22 gennaio 2016   

soap-bubbles-870340_960_720

CRESCi Onlus: raccolti 607 giocattoli per i bambini ricoverati negli ospedali liguri L’iniziativa si è svolta a dicembre e ha coinvolto tutti gli ipermercati di Coop Liguria, grazie  alla collaborazione instaurata da tempo tra il centro commerciale Il Gabbiano e questa associazione savonese, impegnata in numerosi progetti di sostegno ai minori con patologie pediatriche

Molto conosciuta sul territorio savonese e non solo, l’associazione CRESCi Onlus, nata nel 1995 da un gruppo di genitori con bambini affetti da problemi della crescita, oggi si impegna in diversi progetti volti a tutelare tutti i minori con patologie pediatriche.

Nel mese di dicembre, l’associazione, in collaborazione con Coop Liguria, ha organizzato una raccolta di giocattoli, da donare ai bambini ricoverati negli ospedali liguri (Gaslini di Genova attraverso Gaslini Onlus, San Paolo di Savona, Santa Corona di Pietra Ligure). La raccolta ha coinvolto l’Ipercoop Il Gabbiano di Savona per buona parte del mese di dicembre e tutti gli altri Ipercoop liguri, più quello di Mondovì, nella giornata del 19 dicembre. Grazie alla generosità dei Soci e dei clienti della Cooperativa, che hanno prontamente risposto all’appello dell’associazione, sono stati raccolti complessivamente 607 giochi, che serviranno ad alleviare almeno in parte la degenza dei piccoli ricoverati.

“La nostra associazione – spiega il Presidente di CRESCi, Carlo Mantero – è presente ormai da molti anni all’interno dell’Ospedale di Savona con numerosi progetti: la clown terapia, a cura di professionisti formati appositamente per interagire con i bambini nel modo migliore, anche in presenza di patologie gravi; le fiabe della buonanotte, con volontari che si recano in corsia per leggere le favole ai bambini ricoverati; la scuola in ospedale, con educatrici che si impegnano affinché gli alunni sottoposti a lunghe degenze possano restare al passo con i propri studi. Ulteriori iniziative che portiamo avanti sono il sostegno ai genitori che portano i propri figli a curarsi in Liguria e che talvolta, se versano in ristrettezze economiche, faticano ad affrontare trasferte molto lunghe, e il progetto ‘Renzino Astengo’, dedicato a un bambino savonese scomparso a causa di un arresto cardiaco, con il quale ci impegniamo a dotare di defibrillatori salvavita tutti i luoghi di grande aggregazione, a partire da quelli frequentati dai bambini, come le scuole e le associazioni sportive.

Ringraziamo tutte le persone che hanno partecipato alla raccolta dei giocattoli, che in parte sono già stati distribuiti alle strutture ospedaliere e in parte saranno donati ai bambini che effettueranno ricoveri in day hospital o prelievi all’Ospedale di Savona. Abbiamo ricevuto sia giochi individuali, come macchinine, bambole, puzzle, album da colorare, sia giochi di società, da mettere a disposizione dei piccoli pazienti nelle corsie degli ospedali”.

“Come Ipercoop Il Gabbiano – spiega il Direttore, Cosimo Giudice – collaboriamo con CRESCi fin dal 2012 e quest’anno siamo molto lieti di essere riusciti a coinvolgere nella raccolta anche gli altri ipermercati. Un’iniziativa che spero possa ripetersi per gli anni a venire”.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

finance

Agevolazioni sugli investimenti nell’Economia Sociale. Le opportunità per imprese e coop

Read More →