Coop per la scuola: oltre 16.5 milioni di bollini e quasi 5.000 premi ordinati

Di   /  29 febbraio 2016   

Coop per la scuola 2015

Oltre 16,5 milioni di bollini distribuiti, 1.076 scuole iscritte e 4.729 premi ordinati. Questi i numeri liguri di ‘Coop per la scuola’, l’iniziativa di fidelizzazione a sfondo solidale promossa dalla tre Cooperative di Coop Consorzio Nord Ovest, che si è conclusa il 31 gennaio scorso, data ultima per presentare le schede compilate e richiedere i premi.
‘Coop per la scuola’ nasce per aiutare le scuole a dotarsi di materiale e attrezzature necessarie per la didattica. A sostenere gli istituti scolastici del territorio sono i Soci e i consumatori, che raccolgono i bollini dell’iniziativa facendo la spesa e poi li donano alla scuola che preferiscono.
Grazie ai bollini raccolti, le scuole possono scegliere i premi più in linea con le
proprie esigenze da un catalogo che contiene sia materiali di uso corrente, sia attrezzature più costose e sofisticate. In Liguria i premi più richiesti sono stati la carta per fotocopie (1.230 ordini),i colori (345) e le cartucce per stampante (220), ma sono stati ordinati anche 209 sistemi audio, 208 computer con software di gestione classe, 114 videoproiettori portatili, 100 tablet, 90 stampanti, 55 lavagne LIM e 25 televisori.
Rispetto ad iniziative simili proposte da altre catene distributive, ‘Coop per la scuola’ si distingue perché non è una mera iniziativa di marketing, ma il completamento di un rapporto di collaborazione con il mondo della scuola che va avanti da oltre 35 anni.
Coop, infatti, ogni anno propone alle scuole decine di percorsi e laboratori didattici sui temi dell’educazione al consumo consapevole e spesso progetta assieme agli insegnanti attività specifiche attinenti al loro piano didattico.

  • Barni " Il miglior complimento? Coopculture è un network nazionale "
  • Costa " Costa e coop: convinciamo insieme i Ministeri a fare gare premiando la produttività"

You might also like...

vigneto

Con Brigì questa domenica si cammina tra i vigneti

Read More →